Assicurazione auto: cosa considerare oltre al prezzo

0
223

Il costo di un bene è da sempre uno dei parametri che influisce sulla scelta di procedere o meno a un acquisto. Del resto, sono proprio gli sconti e le offerte uno dei motori più potenti di categorie quali la grande distribuzione; tuttavia, perseguire sistematicamente la politica del prezzo più basso di un prodotto o di un servizio non sempre è la scelta migliore, soprattutto in settori come quello assicurativo.

Che nell’economia di un veicolo il costo assicurativo rappresenti una voce di spesa importante è un dato acclarato. Inoltre, dopo un lungo periodo di contrazione, pare certo che i costi dell’assicurazione auto riprenderanno a crescere. Oltre all’incremento dei sinistri nel periodo estivo, la maggior spesa è da imputarsi all’inflazione a 2 cifre (11,9%), mai così alta dagli anni ’80, e all’incremento dei prezzi dei pezzi di ricambio, +10%.

Quando si attiva una nuova assicurazione auto è certamente importante tenere conto del costo, ma bisogna considerare anche altre cose, ragionando sulla possibilità di risparmiare senza intaccare la qualità del servizio.

Un approccio intelligente è senza dubbio quello di acquistare un veicolo proprio in funzione della polizza RCA. Se l’obbiettivo è quello di risparmiare, conviene evitare, ad esempio, di acquistare auto di grossa cilindrata, virando piuttosto su modelli ad alimentazione ibrida o elettrica, per i quali il costo della polizza RCA è minore.

Nella scelta del tipo di assicurazione può rivelarsi vantaggioso preferire quelle che operano anche, o esclusivamente, online. Generalmente i dealer online posso permettersi offerte sull’assicurazione auto più vantaggiose perché, al contrario di quelle tradizionali, non devono sopportare i costi di intermediazione. Inoltre, la possibilità di gestire molte operazioni in autonomia semplifica di molto tutte le pratiche legate all’attivazione o al rinnovo di una polizza RCA.

Allianz Direct è la compagnia online più scelta anche per qualità del servizio offerto. I clienti di Allianz Direct hanno a disposizione un’area riservata che permette loro di svolgere in autonomia le operazioni più comuni: dalla formulazione di un preventivo all’attivazione delle garanzie accessorie, fino al pagamento con carta di credito del premio assicurativo.

Infine, ragionando in termini di risparmio, bisogna considerare anche quelle spese che potrebbero far risparmiare in un secondo momento. Un caso tipico è rappresentato dalla garanzia del soccorso stradale, un servizio offerto dalla maggioranza delle compagnie assicurative ma che in Allianz Direct risulta essere particolarmente efficiente. La garanzia del soccorso stradale, a fronte di un modesto incremento del premio RCA, consente il soccorso e l’assistenza gratuiti in caso di sinistro o guasto del veicolo.