mercoledì, Luglio 24, 2024

Arresto giornalista WSJ: Casa Bianca, inaccettabile prendere di mira cittadini USA

La Casa Bianca ha condannato l’arresto del giornalista del WSJ Evan Gershkovich avvenuto in Russia. “È inaccettabile che il governo russo prenda di mira i cittadini statunitensi”, ha affermato la Casa Bianca.

Casa Bianca: inaccettabile l’arresto del giornalista del WSJ

Dopo la notizia dell’arresto del giornalista del Wall Street Journal Evan Gershkovich, la Casa Bianca ha affermato che è profondamente proccurata per le inquietanti notizie dell’arresto. “È inaccettabile che il governo russo prenda di mira cittadini americani. Condanniamo l’arresto di Gershkovich con la massima fermezza”, ha affermato la Casa Bianca. Anche il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha condannato l’arresto. “Condanniamo nei termini più duri i continui tentativi del Cremlino di intimidire, reprimere e punire i giornalisti e le voci della società civile”, ha detto Blinken.

Nel frattempo, l’agenzia stampa russa RIA Novosti ha riferito che Gershkovich è stato portato al tribunale del distretto di Lefortovo a Mosca, che dovrà decidere se e come prolungare lo stato di detenzione. L’udienza si svolge a porte chiuse. Inoltre, l’agenzia TASS, che cita il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov, ha riferito che la questione di un possibile scambio di prigionieri con gli USA che coinvolga anche il giornalista del WSJ non è ancora stata discussa.


Leggi anche: Russia: arrestato giornalista del Wall Street Journal

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles