Arresti domiciliari al 42enne messinese: per maltrattamenti in famiglia

0
121
Arresti domiciliari

La Polizia esegue arresti domiciliari di un 42enne messinese per maltrattamenti famigliari.

I poliziotti delle Volanti hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Messina, nei confronti di un messinese di 41 anni, pregiudicato, resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. La moglie, in particolare, è stata vittima di vessazioni fisiche e morali, con insulti offensivi e minacce anche di morte, persino in presenza dei figli minori.

Operazione “La Torre di Messina”: arrestate 3 persone per droga ed estorsione

Arrestato 31enne in possesso di stupefacenti a Ficarra (Messina)

Vasta operazione antidroga a Messina nel quartiere Giostra

Le ripetute umiliazioni, ingiurie, percosse e minacce, scatenate per futili motivi, hanno costretto la donna a vivere in un grave stato di ansia e di paura per l’incolumità propria e per quella dei figli. L’efficace lavoro d’indagine, svolto dai poliziotti delle Volanti della Questura di Messina, ha permesso di delineare le condotte delittuose dell’uomo e di emettere la predetta misura. Naturalmente i domiciliari sono stati applicati al di fuori dell’abitazione familiare come da legge prevista.

Maxi blitz nella notte a Messina: sequestri e arresti

Savoca (Messina) – Muore bimbo di 2 anni per un malore: denuncia sui soccorsi