L’Armenia attaccata da Turchia e Azerbaijan

0
558
'Armenia attaccata da Turchia e Azerbaijan

Harutyunyan afferma che: “L’Armenia attaccata da Turchia e Azerbaijan“. Aggiunge poi che: “La Turchia combatte contro di noi e ha fornito all’Azerbaigian droni e aerei moderni“.

Abbiamo le prove che l’Armenia è attaccata da Turchia e Azerbaijan assieme

Arayik Harutyunyan ha detto che : “Abbiamo informazioni sullo schianto di un aereo turco, ma questa notizia non è stata confermata. Utilizzano principalmente moderni droni turchi. Questa è una guerra di vita o di morte, combatteremo questa guerra di vita o di morte con l’intera nazione“.

Secondo Harutyunyan, ad Artsakh è già iniziata una diffusa mobilitazione. Il Ministero della Difesa Armeno ha dichiarato che ci sono le prove che membri delle forze armate turche siano coinvolti nelle ostilità. Harutyunyan ha detto che: “l’equipaggiamento, in particolare gli F-16 turchi in Azerbaijan, ne sono la prova. È passato più di un mese da quando hanno effettuato voli di ricognizione con quel tipo di aereo. Usano principalmente droni, che sono l’orgoglio dell’esercito turco“.

Arayik Harutyunyan aggiunge che: “Abbiamo i fatti che negli ultimi giorni decine di aerei hanno volato a Baku con voli militari. Dobbiamo essere pronti a tutti gli scenari, guerra a breve o a lungo termine. Questo è già al di fuori dell’ambito del conflitto Karabakh-Azerbaijani o Artsakh-Azerbaijani“, ha detto.


Armenia-Azerbaijan, nuovi scontri armati nel Nagorno Karabakh


4000 combattenti Siriani appoggiati dalla Turchia pronti a combattere in Azerbaijan

Il ministero della Difesa armeno ha detto domenica che stava controllando i rapporti sui combattenti siriani che combattono per l’Azerbaijan. Questi combattenti hanno preso parte negli scontri per la provincia del Nagorno-Karabakh.

Sono circa 4.000 i militanti siriani che partecipano ai combattimenti lungo il confine tra l’Armenia e l’Azerbaigian a sostegno di Baku. In base alle informazioni fornite dalla Intelligence militare armena 81 di questi combattenti sono stati finora uccisi nei combattimenti.

Perdite ingenti per l’Azerbaijan in una sola giornata di scontri

Secondo i dati dei servizi competenti dell’Esercito della Difesa, attualmente le Forze Armate dell’Azerbaijan hanno perso circa 30 unità di equipaggiamento militare, quasi 20 Uav e altre attrezzature. Un bilancio disastroso, l’ennesimo per l’Azerbaijan:

  • 5 elicotteri;
  • 27 veicoli aerei senza equipaggio, compresi i veicoli aerei d’attacco senza equipaggio;
  • 33 carri armati e veicoli da combattimento di fanteria;
  • 2 veicoli corazzati del genio militare.

Gli scontri in prima linea continuano, i combattimenti si svolgono per lo più nelle direzioni nord e sud della Repubblica di Artsakh.

Attualmente dalla parte Azera si contano circa 200 perdite di personale militare. Da parte armena 16 con circa 120 feriti.

Commenti