ARINGHE ALL’ARANCIA

0
913

ARINGHE ALL’ARANCIA
NESSUNA PERPLESSITA’ NEI CONFRONTI DI QUESTO PRESTIGIOSO ANTIPASTO CHE VEDE LE ARINGHE ACCOSTATE A SOTTILISSIME FETTE D’ARANCIA.BASTERA’ PROVARLO PER CONVINCERSI DELLA SUA SQUISITEZZA ED ACBITUARSI AD APPREZZARE QUESTI PIATTI UN PO’ INSOLITI RISPETTO ALLE NOSTRE TRADIZIONI DI CUCINA, CHE SEPARANO NETTAMENTE I SAPORI SALATI DA QUELLI DOLCI.
PULIRE E LAVARE LE ARINGHE , ELIMINANDO LA LISCA, LA TESTA E LA CODA E RICAVARNE TANTI FILETTI; ARROTOLARLI E DISPORLI IN UN TEGAME, AGGIUNGENDO UN BICCHIERE D’ACQUA E LASCIANDO CUOCERE PER UN QUARTO D’ORO.SCOLARLI,LASCIARLI RAFFREDDARE E NEL FRATTEMPO SBUCCIARE LE ARANCEE LAVARE ED ASCIUGARE LE FOGLIE DI LATTUGA:IN UN PIATTO DI PORTATA ALLINEARE QUESTE ULTIME E SU OGNIUNA DISPORRE UNA FETTA ROTONDA D’ARANCIA E QUALCHE FILETTO D’ARINGA.IN UNA TERRINA PREPARARE UN’EMULSIONE CON UN BICCHIERE DI OLIO, DUE CUCCHIAI D’ACETO ED UN PIZZICO DI SALE E PEPE E VERSARLA SUL COMPOSTO.
INGREDIENTI

  
4 ARRINGHE – 4 ARANCIE – 8 FOGLIE DI LATTUGA – OLIO –ACETO –SALE-PEPE