Aria: il 15 aprile la nuova collezione Gucci

Il 15 aprile Gucci presenterà la nuova collezione Aria. L'evento si terrà tramite un cortometraggio trasmesso in streaming su numerose piattaforme nazionali e mondiali.

0
1019
Gucci collezione Aria 15 aprile
Gucci: la nuova collezione Aria arriva il 15 aprile.

Tra un mese scopriremo le nuove creazioni della casa di moda Gucci. L’azienda ha annunciato che la prossima collezione, quella del centenario, debutterà il 15 aprile con un cortometraggio che verrà trasmesso su diverse piattaforme online sia italiane che straniere. Al momento non sono state fornite anticipazioni sugli abiti che saranno protagonisti dell’evento, mentre è ufficiale la decisione del direttore creativo Alessandro Michele che ha chiamato Aria la collezione.

La modalità con cui verrà mostrata al pubblico Aria ricalca ciò che ha deciso di fare Gucci in questo complicato periodo di emergenza sanitaria. La società fiorentina, infatti, già da qualche mese propone i suoi abiti al di fuori del calendario tradizionale del mondo della moda, impegnandosi a presentare due collezioni all’anno. Inoltre anche in questa circostanza l’evento sarà basato su una sorta di breve film durante il quale i protagonisti saranno ovviamente i vestiti del marchio italiano.

Aria: la collezione Gucci del centenario

La nuova strategia di Gucci varata in seguito alla pandemia di Covid-19 ha già portato lo scorso luglio alla presentazione degli abiti da crociera Epilogue tramite uno streaming durato 12 ore. Nel mese di novembre invece è arrivata una produzione suddivisa in sette parti e diretta da Gus Van Sant, candidato al premio Oscar. Il progetto rientrava nell’ambito del Festival della Moda e del Cinema Digitale GucciFest. Ed ora c’è grande attesa per assistere al cortometraggio del 15 aprile durante il quale si potrà ammirare la collezione Aria.

Gucci Fest: nasce il primo festival che unisce moda e cinema

L’evento si inserirà nelle varie celebrazioni relative al centenario dalla fondazione di Gucci. L’amministratore delegato Marco Bizzarri ha dichiarato che saranno diverse le manifestazioni dedicate all’importante anniversario. Tra gli altri, ha ricordato l’inaugurazione del palazzo di Via delle Caldaie a Firenze che, per l’occasione, verrà anche aperto al pubblico. Infatti verranno organizzate delle visite guidate dietro prenotazione.