Arezzo – Neonato di 50 giorni rischia di soffocare per un rigurgito, salvato dal babbo e dal 118

0
86

Disavventura a lieto fine ad Arezzo, dove un neonato di 50 giorni si è sentito male a causa di un rigurgito di latte. I dettagli.

Ha rischiato di soffocare a causa di un rigurgito, ma grazie al provvidenziale intervento del papà, assistito al telefono dal 118, tutto si è risolto per il meglio. L’episodio è avvenuto intorno alle 21,45 nel centro storico di Arezzo.

Il bimbo, di 50 giorni, si è sentito male mentre la madre lo stava allattando. A quanto si è appreso, il bambino era raffreddato e un piccolo rigurgito di latte gli avrebbe causato l’ostruzione delle vie aeree. I familiari hanno immediatamente avvertito il 118.

La centrale operativa ha poi spiegato al babbo le manovre corrette per un primo intervento, nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi.

L’operazione è andata a buon fine e, assieme alle cure portate successivamente dai sanitari – sopraggiunti con ambulanza e automedica -, il bimbo che rischiava di strozzarsi si è salvato. Il piccolo paziente è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo in codice giallo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here