Archivio di Via Lazzaro Palazzi: i materiali del collettivo

Rivive l’Archivio dello Spazio di Via Lazzaro Palazzi al Museo del Novecento

0
250
Archivio
Le opere del collettivo di via Lazzaro Palazzi

Museo del Novecento oggi, 6 ottobre, alle 18 presenta il progetto di valorizzazione dello Spazio di Via Lazzaro Palazzi. La realizzazione dell’archivio Un’iniziativa premiata nel 2020 dal Ministero della Cultura. Interverranno Cristina Baldacci, Iolanda Ratti, gli artisti dello Spazio di Via Lazzaro Palazzi e i partecipanti all’iniziativa.


Via Lazzaro Palazzi: il progetto dell’Archivio


Quali interventi ha realizzato Museo del Novecento per realizzare l’Archivio dello Spazio di Via Lazzaro Palazzi?

“Re-enactment come pratica artistico-archivistica” è il titolo del progetto che si articola in diverse fasi. Dopo la prima catalogazione e digitalizzazione dei documenti donati, testimonianze inedite degli artisti del gruppo, videoregistrate, hanno arricchito la raccolta. Completano l’iniziativa una pubblicazione in due volumi, la ristampa integrale dei numeri di tiracorrendo e alcuni contributi critici inediti e un documentario realizzato dal regista Francesco Clerici. Museo del Novecento a proposto due workshop per giovani artisti in collaborazione con l’Accademia di Brera e un ciclo di conferenze.

La realizzazione della raccolta di materiali del collettivo milanese di via Lazzaro Palazzi

Nel pomeriggio l’incontro Archiviare il presente presenterà in anteprima il documentario Da soli insieme (2022) di Francesco Clerici. Il lavoro mostra i volti degli artisti del collettivo che alla fine degli anni Ottanta ha realizzato un’esperienza artistica al di fuori dei tradizionali circuiti di gallerie e esposizioni. Nel filmato i protagonisti sono complici, uniti quindi da affinità di pensiero e modo di intendere l’espressività e il mondo. Il gruppo si incontrava negli spazi milanesi in affitto, allestendo esibizioni e coinvolgendo altri talenti nel progetto. I partecipanti hanno anche realizzato la pubblicazione Tiracorrendo. Hanno indagato lo spazio e l’autogestione, proponendosi in modo alternativo al pubblico di appassionati d’arte. Inoltre, sarà illustrata la pubblicazione in due volumi L’archivio come opera in divenire. Lo Spazio di Via Lazzaro Palazzi al Museo del Novecento di Milano.

Immagine da cartella stampa.