Arborea (Alghero) – Evacuati più di 200 turisti da un Resort, per un incendio sulla Bosa/Alghero

0
790

Un grosso incendio scoppiato nella notte ad Arborea, in Sardegna, ha reso necessario evacuare centinaia di persone da una struttura ricettiva.

Da ore le fiamme alimentate dal forte vento di scirocco stanno minacciando l’isola. Due i vasti incendi scoppiati nella notte sulla costa occidentale della Sardegna: oltre a quello che ha interessato la provinciale Bosa-Alghero, con la chiusura della strada ieri notte, un altro rogo è divampato appunto ad Arborea, sulla costa di Oristano, in località “Pauli Pirastu”.

Per precauzione, a causa dell’incendio boschivo, è stato fatto evacuare un resort turistico che ospitava circa duecento persone. Come riportano i quotidiani locali, intorno alla mezzanotte tutti gli ospiti del complesso sono stati trasferiti nella palestra comunale del paese. Dalla struttura ricettiva sono stati portati via anche i cavalli. Alle prime luci del giorno sono stati inviati sul posto quattro Canadair oltre ai due elicotteri del Corpo Forestale regionale e alle numerose squadre a terra che stanno operando ancora per l’altro incendio scoppiato nella zona di Bosa, in località “Sa Tanca de su dottore”.

A Bosa Marina evacuate anche alcune case – Ad Arborea le fiamme hanno attaccato la pineta e minacciato il resort Ala Birdi – Horse Country.  Oltre agli ospiti della struttura ricettiva, almeno altre trenta persone sono state fatte evacuare intorno all’una di notte da Bosa marina dove le fiamme hanno lambito le abitazioni della borgata. A Bosa le fiamme sono arrivate a un centinaio di metri dalle abitazioni e sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, Corpo Forestale, carabinieri, Protezione Civile e Croce Rossa. Da una prima stima parziale, risulta che sono andati in fumo 250 ettari di vegetazione.

Commenti