Arancia: i 4 benefici per la salute oltre alla vitamina C

0
289

Cantiamo ora le lodi dell’umile arancia, un vero super frutto invernale. Gli impressionanti benefici per la salute delle arance sono a vostra disposizione per tutta la stagione. Incluso, ma sicuramente non limitato a quella botta di vitamina C che tutti conosciamo e amiamo.

L’umile arancia è ricca di benefici per la salute

La maggior parte di noi sa cos’è un’arancia succosa e colorata, e abbiamo apprezzato il gusto indimenticabile che offre naturalmente. E anche se il termine ‘arancia’ è familiare a molti di noi, ci sono un’ampia varietà di varietà, tra cui Valencia, navel e Hamlin. Inoltre, altri agrumi, tra cui mandarini, mandaranci e clementine, possono essere raggruppati sotto l’ombrello dell’arancia, anche se alcuni di questi non sono tecnicamente vere arance.

Negli Stati Uniti: l’arancia navel

Coltivata in Florida, è il tipo di arancia più comune, specialmente quando si tratta di produrre succo. d è quello su cui ci concentreremo principalmente qui, anche se ci sono certamente molti benefici per la salute associati ad altri tipi di arance e agrumi.

Pan d’arancio senza lattosio

Benefici per la salute della arancia

Supporta la salute cardiovascolare

Il consumo di frutta e succo d’arancia è legato a molti benefici per la salute del cuore, grazie ai nutrienti che contiene naturalmente. Due flavonoidi notevoli che si trovano nelle arance, esperidina e naringenina, possono essere responsabili di molti dei benefici sorprendenti che il consumo di arance e succo d’arancia ha da offrire. Infatti, gli studi dimostrano che quando si valutano le donne in modo specifico, una maggiore assunzione di uno o più di questi flavonoidi è associata a un rischio ridotto di malattie coronariche e ictus. Inoltre, il potassio che le arance forniscono può aiutare a sostenere una sana pressione sanguigna, grazie al suo ruolo nel mantenimento dell’equilibrio dei liquidi.

Aiuta a rafforzare la salute del sistema immunitario

Le arance contengono naturalmente carotenoidi come il beta-carotene e la beta-criptoxantina, nutrienti che supportano naturalmente la salute immunitaria. E naturalmente, la vitamina C aiuta a stimolare la produzione di globuli bianchi, che possono aiutare a combattere le infezioni nel corpo. Intuitivamente, molte persone prendono un bicchiere di succo d’arancia quando sentono l’arrivo di un raffreddore, sapendo che sorseggiando questo succo naturale alimenteranno il loro corpo con la vitamina C. E mentre è vero che il succo d’arancia (e le arance) sono cariche di questo nutriente chiave, la vitamina C non è l’unica stella della storia di supporto immunitario.

Aiuta a mantenere la salute della pelle

Le arance possono aiutare a mantenere la pelle in ottima forma in modo naturale. Dalla vitamina C che supporta la produzione di collagene ai carotenoidi che combattono i radicali liberi che possono danneggiare la pelle, includere le arance nella tua dieta invernale può dare al tuo corpo una nutrizione che nutre la pelle dall’interno.

Gestisce l’infiammazione

L’infiammazione cronica è collegata ad alcuni risultati sgradevoli, tra cui un aumento del rischio di alcuni tumori, ictus e diabete di tipo 2. E le arance sono un alimento che può aiutare a combattere questa condizione. Il flavonoide esperidina che si trova nelle arance e nel succo d’arancia può essere ringraziato per questo ruolo antinfiammatorio.

Suggerimento bonus: Non dimenticare il fascino della buccia

Se ti piace il gusto piacevolmente aspro, includere la buccia d’arancia nella tua dieta può offrire ancora più benefici per la salute, perché questa parte del frutto è piena di nutrienti come la vitamina C, fibre e calcio. Inoltre, le bucce sono una ricca fonte di D-limonene, un composto che ha effetti antinfiammatori unici e potenziali benefici anti-cancro.