Aquarius: la Famiglia di Charles Manson

0
346

AQUARIUS è stata una serie televisiva statunitense prodotta tra il 2015 ed il 2016 per un totale di due stagioni e 26 episodi complessivi. Negli Stati Uniti è andata in onda sulla NBC, mentre in Italia è stata trasmessa da Sky Atlantic.

Ideato da John McNamara, è un drama poliziesco, nonché una sorta di biopic romanzato e rivisto degli anni di maggior risonanza della follia omicida del celebre serial killer americano Charles Manson.

La serie infatti è incentrata sulla “leggenda” di Charles Manson, e del detective che è stato alle sue calcagna nel tentativo di incastrarlo. Nel 1967 il sergente di polizia Sam Hodiak e il suo partner Brian Shafe indagano sulla scomparsa di una ragazza, le cui indagini conducono al famosissimo futuro (al momento è ancora agli inizi della sua vita criminale) serial killer, per l’appunto Cahrles Manson. La storia ripercorre per cui i fatti relativi all’inizio della storia criminale di Manson, ovvero ai tempi di quando aveva appena formato la sua “Famiglia”, in lotta per sovvertire il mondo… Nel finale della seconda stagione iniziano ad avvenire i notissimi fatti di cronaca, che lo resero tristemente famoso in tutto il mondo, fatti che però il pubblico non continuerà a vedere vista la prematura cancellazione della serie… Un peccato si sia conclusa così presto, anche perché vedere David Duchovny recitare è sempre uno spasso, a prescindere che il suo ruolo sia drammatico, “avventuroso” o investigativo!

La serie, ben fatta e meritevole, è stata cancellata dal network di trasmissione dopo appena due stagioni per gli insufficienti dati d’ascolto, lasciandola quindi senza un degno finale, e con il bello della storia ancora da doversi sviluppare. La sceneggiatura, con l’ambientazione negli anni sessanta e l’ottima caratterizzazione dei personaggi protagonisti, era davvero lodevole.

Protagonista del serial è il sempre bravo ed apprezzato David Duchovny (che qui interpreta il sergente Sam Hodiak, uomo deciso ma altrettanto caotico), affiancato da Grey Damon (l’altrettanto problematico collega Shafe), Gethin Anthony (Manson, attore salito alla ribalta grazie al ruolo di Renly Baratheon in Il Trono di Spade), Emma Dumont e Claire Holt; insomma un cast di qualità per una serie che ha avuto un esito sfortunato.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here