Apple Watch 6: si parla di una batteria più potente

0
379
Apple Watch 6: indiscrezioni sulla batteria.

Arrivano importanti indiscrezioni su Apple Watch 6, che potrebbe approdare sul mercato in autunno. Infatti, di recente KTR – istituto di collaudo e certificazione di nuovi hardware della Corea del Sud prima della vendita al pubblico – ha approvato una nuova batteria da 1,17 Wh che presenta una capacità di 303,8 mAh. Si tratta di un’indicazione significativa anche perché, osservando bene le caratteristiche del dispositivo, sembra proprio che questi possa essere destinato al prossimo modello di Apple Watch.

L’ente sudcoreano non ha indicato chiaramente il nome dell’azienda di Cupertino, ma ci sono dei dettagli che sembrano andare proprio in questa direzione. Innanzitutto, il codice della batteria è A2327. Si tratta di una denominazione simile alla componente da 296 mAh attualmente montata su Apple Watch 5 e recante la sigla A2181. Il design è praticamente identico e il dispositivo è stato inserito da KTR nella categoria Fitness che si collega appieno con il prodotto della società statunitense.

Apple Watch 6: le prime immagini della presunta nuova batteria.

Controllando i dati snocciolati dall’istituto di collaudo della Corea del Sud, si apprende che la nuova batteria, dotata di 303,8 mAh ha una potenza superiore alle precedenti. Quest’incremento potrebbe essere legato ad un significativo cambiamento di Apple Watch 6 che quasi certamente non presenterà il Force Touch. Probabilmente la società della mela morsicata ha richiesto una batteria più performante anche in vista dell’introduzione della funzione del tracciamento del sonno prevista con l’aggiornamento watchOS 7.

Apple Watch 6: l’autonomia della batteria non dovrebbe variare

Ricordiamo che, quando ha presentato Apple Watch 5, la multinazionale americana ha affermato che la batteria avrebbe garantito una durata massima di circa 18 ore. Siccome la nuova componente varata da KTR ha una grandezza di poco superiore alla precedente, se da un lato si presume che possa essere più potente, dall’altro si ipotizza che come autonomia non si debba avere un grosso salto di qualità. Anche perché il nuovo modello del prodotto Apple offrirà ai clienti un numero maggiore di funzionalità che ovviamente andranno a gravare sulla batteria.

Apple Watch 6 ultime indiscrezioni: rilevamento dell’ossigeno e batteria più resistente

Dunque, tenendo conto delle specifiche tecniche del prototipo A2327, non ci si deve attendere una durata superiore ma in linea con il modello attualmente in commercio. Semmai, l’autonomia potrebbe offrire maggiori garanzie sul nuovo Apple Watch 6 grazie ad un incremento dell’efficienza energetica. Infine, siccome il dispositivo tecnologico dovrebbe garantire anche il monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue, si ipotizza che la batteria più grande sia stata richiesta anche per far fronte a questo servizio che ovviamente andrà a consumare un maggior quantitativo di energia.

Apple Watch 6: l’autonomia della batteria non dovrebbe cambiare di molto.

Nell’attesa di avere indicazioni più precise sulla data in cui avverrà la presentazione, si ricorda che, tenendo conto delle ultime indiscrezioni, Apple Watch 6 dovrebbe avere una migliore capacità di resistenza all’acqua e una trasmissione wireless più sviluppata che assicurerebbe prestazioni più veloci sia per la connessione Wi-Fi che per quella tramite smartphone.

Commenti