Apple: Steve Jobs presenta il primo IPhone

0
452

Era il 9 gennaio 2007 quando, dal palco del Macworld Conference & Expo, Steve Jobs presentò l’iPhone, il primo cellulare prodotto da Apple. 

Ma in questo caso non parliamo di un semplice prodotto, ma di un dispositivo che ha fatto da apripista a un’intero mercato, ha rivoluzionato la telefonia e ha cambiato profondamente la società di Cupertino e, in senso lato, tutto il mondo in cui viviamo. 

Un telefono, ma anche un iPod e, soprattutto, un dispositivo con cui comunicare su internet grazie a browser, mappe e mail.

Sono passati tredici anni, ma si fa quasi fatica a ricordare com’era la vita prima degli smartphone. 

Parlare delle caratteristiche del primo iPhone (chiamato 2G o EDGE) non avrebbe molto senso: si trattava di un dispositivo “ridicolo” se comparato anche con il più scarso degli smartphone attuali, ma ha aperto la strada a tutti quei dispositivi che hanno portato tutta la potenza e la conoscenza di Internet nelle nostre tasche, a un tocco di dita di distanza.

Da quel gennaio 2007 sono cambiate tante cose: iPhone è diventato il prodotto di punta di Apple, il dispositivo che guida gli incassi dell’azienda e porta oltre il 65% degli incassi.

Ma l’iPhone non ha portato solo maggiori soldi nelle casse di Apple: nonostante esistessero prima del 2007 dei telefoni smart con accesso ad internet (soprattutto alcuni Windows Mobile), ci sentiamo di azzardare e sostenere che iPhone sia stato il primo smartphone per come lo conosciamo adesso. 

Commenti