Appello del Papa: per donne in posti di responsabilità nella Chiesa

La rete mondiale di preghiera del Papa

0
279
Appello del Papa: per donne in posti di responsabilità nella Chiesa

Appello del Papa: “maggior numero di donne in posti di responsabilità nella Chiesa”. Affida questo desiderio alla preghiera di tutti i cattolici del mondo per il mese di Ottobre.

Appello del Papa: più responsabilità ai laici e in particolare alle donne

Tra i laici si da ancora troppo poco spazio alle donne. L’appello del Papa è forte: “Oggi c’è ancora bisogno di allargare gli spazi di una presenza femminile più incisiva nella Chiesa”. “E di una presenza laica, che sottolinea l’aspetto femminile, perchè in genere le donne vengono messe da parte”. E il Papa parla di una precisa presenza femminile. “Dobbiamo promuovere l’integrazione delle donne nei luoghi in cui si prendono le decisioni importanti”.

L’intenzione di preghiera per il mese di ottobre

Il Papa indicando l’intenzione di preghiera per ottobre dichiara: “Preghiamo affinchè, i fedeli laici, in virtù del battesimo, specialmente delle donne, partecipino maggiormente nelle istituzioni di responsabilità della Chiesa. E lo facciano senza cadere nei clericalismi che annullano il carisma laicale”. L’intenzione di preghiera inizia non a caso parlando del Battesimo. “Se prendiamo consapevolezza del significato del nostro Battesimo, comprendiamo qual’è il nostro posto nella Chiesa”. Per essere tale non può rinunciare al contributo specifico dei laici, delle donne, che ne sono, per vocazione, parte costitutiva”. questa è la dichiarazione della sottosegretaria dei fedeli laici Linda Ghisoni, che va a rafforzare l’appello del Papa.

Appello del Papa: per promuovere il peso delle donne

Molti sono i gesti di Papa Francesco per promuovere il peso delle donne nella Chiesa. Azione intrapresa fin dall’inizio del suo pontificato. Esemplare quando nel 2016 ha elevato al rango di festa liturgica il giorno di Santa Maria Maddalena. Santa Maria Maddalena è definita nel nuovo prefazio della Messa “Apostolo degli Apostoli”. “La prima donna che ha visto il volto del Risorto tra i morti, la prima donna che Gesù chiama per nome. La prima a ricevere da Gesù la missione di annunciare la sua Resurrezione”, ricorda Papa Francesco.

La rete mondiale di preghiera del Papa

L’intenzione di preghiera diffusa con un video è diretta a tutto il mondo. La missione è mobilitare i cattolici attraverso la preghiera e l’azione di fronte alle sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. Sono preghiere dirette a 98 Paesi, composti da oltre 35milioni di cattolici.

Commenti