Anzio (Roma) – Trovato cadavere fatto a pezzi nel bosco di Lavinio

Cadavere fatto a pezzi e interrato in due buste: la macabra scoperta in un bosco

0
286

Il ritrovamento di un cadavere fatto a pezzi e sotterrato in due buste dell’immondizia a Lavinio. Secondo un primo esame il corpo potrebbe appartenere ad una persona di età compresa fra i 30 ed i 60 anni.

Ad avvisare le forze dell’ordine è stato un uomo che ha intravisto un teschio nella terra. I carabinieri della compagnia di Anzio, intervenuti sul posto, hanno trovato le due buste a una profondità di circa 10-15 centimetri con il resto del cadavdere. Da un primo esame medico legale sembra che il corpo fosse lì da tempo: la morte potrebbe risalire anche a 8-10 anni fa. Solo l’esame autoptico potrà dire di più.

Indagini in corso

I resti del corpo sono stati trasportati all’Istituto di Medicina Legale del Policlinico Tor Vergata. Ancora non è dato sapere sesso e età precisa della vittima, così come le cause della morte. Per ora si indaga per occultamento e distruzione di cadavere. L’inchiesta è affidata alla Procura di Velletri nella figura del Sostituto Procuratore Giuseppe Travaglini.

Commenti