Anushka Sharma: 3 make-up da matrimonio a cui ispirarsi

Il make-up è un elemento importante per il look da matrimonio: ecco 3 consigli da seguire prendendo come esempio lo stile sfoggiato dall'attrice indiana Anushka Sharma durante le sue nozze.

0
367
Anushka Sharma, attrice indiana
Il trucco da matrimonio di Anushka Sharma.

Il matrimonio è, indubbiamente, uno dei giorni (se non il giorno per eccellenza) più importanti della vita di una donna. Inevitabilmente si vuole essere bellissime, perfette e impeccabili, e non solo nella sceltà dell’abito. Infatti tra i compiti più difficili c’è quello di trovare il make-up giusto per l’occasione, che si adatti sia al vestito nuziale che alle proprie caratteristiche. In quest’ottica può risultare molto utile l’attrice indiana Anushka Sharma che, nel giorno dei suoi fiori d’arancio, ha sfoggiato un trucco splendido e inappuntabile.

Ovviamente la nuova diva di Bollywood è stata “facilitata” dal contributo dei suoi fidati truccatori e parrucchieri (ma quale star o celebrità non ha un team di sua fiducia?), eppure alcune scelte per esaltare ulteriormente la bellezza dell’artista 33enne possono essere replicate perché non sono di difficile attuazione.

Ricordando che Anushka Sharma si è sposata nel 2017, andiamo a scoprire – anche tramite le dichiarazioni del suo staff raccolte da Vogue all’epoca – quali sono i 3 make-up da matrimonio dai quali trarre ispirazione per il giorno delle nozze.

Anushka Sharma: il suo make-up da matrimonio

L’importanza del moodboard – La fase iniziale della scelta del trucco perfetto per il matrimonio è quella di metter su un’idea generale di come lo si vorrebbe avere. Per quanto riguarda Anushka Sharma, il suo hair-stylist di fiducia, Gabriel Georgiou, ha dichiarato a Vogue India che fin da subito ci si è resi conto che le donavano molto i colori pastello.

Il progetto iniziale, dunque, era quello di farla sembrare “una principessa delle fiabe indiane, ma con un po’ di influenza occidentale”. Il tocco di genialità è stata l’applicazione di alcuni fiori sul capo dalle tonalità tenui. Dunque, l’esperto consiglia di realizzare sempre un progetto “virtuale” di quello che dovrebbe essere il proprio make-up preferito, per farsi una prima idea sui colori e sullo stile che si prediligono.

Rispettare sempre il proprio stile – È vero che nel giorno del matrimonio si vuole apparire speciali e indimenticabili. Tuttavia, i professionisti del settore consigliano di non snaturare troppo quelle che sono le proprie abitudini. Ad esempio, chi non ama l’eyeliner non deve necessariamente usarlo durante le nozze e, al contrario, le donne che adorano avere dei rossetti luminosi possono applicarli al look da sposa.

Puneet B Saini, truccatrice di Anushka Sharma, ha affermato durante un’intervista a Vogue che il suo obiettivo principale era che “assomigliasse a se stessa il giorno del suo matrimonio”. Dunque, non bisogna stravolgere i propri gusti, rimanendo fedeli alla propria personalità.

Attenzione all’eyeliner nero – Chi l’ha detto che l’eyeliner nero è fondamentale per il make-up del matrimonio? In realtà, se ci si sposa in orari diurni, com’è avvenuto nel 2017 a Sharma, è meglio optare per uno stile più leggero. La truccatrice Saini, infatti, ha svelato che la scelta finale per l’attrice indiana è stata per delle tonalità lievi: “Abbiamo usato un kohl marrone e l’ho sbavato, ombre nei toni del rosa pesca e tanto mascara”.

Look da matrimonio: cosa indossare per essere degli invitati perfetti

Invece, se la cerimonia o il party è di sera, è preferibile continuare a non caricare troppo di nero, andando invece – come ha affermato Saini – su delle sfumature melanzana e un marrone con riflessi rossi.