Anniversari di matrimonio prima e dopo i 25 anni

0
1324
anniversari di matrimonio

Tutti conosciamo e celebriamo i 25 anni di matrimonio come il primo raggiungimento importante per una coppia, ma lo sapevate che anche i primi anniversari si festeggiano e hanno dei nomi ben precisi? Vediamoli tutti!

  • 1° anniversario: nozze di carta
  • 2° anniversario: nozze di cotone
  • 3° anniversario: nozze di cuoio
  • 4° anniversario: nozze di lino
  • 5° anniversario: nozze di legno
  • 6° anniversario: nozze di ferro
  • 7° anniversario: nozze di lana
  • 8° anniversario: nozze di bronzo
  • 9° anniversario: nozze d’argilla
  • 10° anniversario: nozze d’alluminio
  • 11° anniversario: nozze d’acero
  • 12° anniversario: nozze di seta
  • 13° anniversario: nozze di pizzo
  • 14° anniversario: nozze d’avorio
  • 15° anniversario: nozze di cristallo
  • 16° anniversario: nozze d’edera
  • 17° anniversario: nozze di viola
  • 18° anniversario: nozze di quarzo
  • 19° anniversario: nozze di caprifoglio
  • 20° anniversario: nozze di porcellana
  • 21° anniversario: nozze di rovere
  • 22° anniversario: nozze di rame
  • 23° anniversario: nozze d’acqua
  • 24° anniversario: nozze di granito
  • 25° anniversario: nozze d’argento

Iniziamo con delle nozze di carta perché proprio come un castello di carte è facilmente instabile, e si va a solidificare con il tempo. Difatti nei primi anniversari di matrimonio è come se si stesse ancora nel pieno del fidanzamento: si è soli come piccioncini, senza figli, c’è ancora la voglia di cucinare il piatto preferito del tuo partner e fare la doccia insieme. Poi però, è anche l’anno in cui man mano emergono ”curiosità” della tua dolce metà. Quindi se si riesce a sopravvivere, è fatta!

Qual è l’anniversario più importante?

Tutti pensano siano i 25 anni… La verità? Ogni anniversario è importante in egual maniera. Festeggiare il tempo passato insieme è vitale per la coppia, vi fa ricordare che il tempo passa e che voi siete lì, insieme, nel bene e nel male. Dopo il venticinquesimo anno però accade una cosa molto importante: si passa a una nuova era del vostro percorso insieme, dove il rapporto è così ben ferreo che poco potrebbe distruggerlo.

  • 26° anniversario: nozze di rosa
  • 27° anniversario: nozze di giaietto
  • 28° anniversario: nozze d’ambra
  • 29° anniversario: nozze di granito
  • 30° anniversario: nozze di perla
  • 31° anniversario: nozze d’ebano
  • 32° anniversario: nozze di rame
  • 33° anniversario: nozze di stagno
  • 34° anniversario: nozze di ampolla
  • 35° anniversario: nozze di corallo
  • 36° anniversario: nozze di silice
  • 37° anniversario: nozze di pietra
  • 38° anniversario: nozze di giada
  • 39° anniversario: nozze d’agata
  • 40° anniversario: nozze di smeraldo
  • 41° anniversario: nozze di topazio
  • 42° anniversario: nozze di diaspro
  • 43° anniversario: nozze di opale
  • 44° anniversario: nozze di turchese
  • 45° anniversario: nozze di rubino
  • 46° anniversario: nozze di madreperla
  • 47° anniversario: nozze di ametista
  • 48° anniversario: nozze di feldspato
  • 49° anniversario: nozze di zircone
  • 50° anniversario: nozze d’oro

Il cinquantesimo tra gli anniversari di matrimonio è quello con il raddoppiamento di quanto sia accaduto in questi anni, con una sola certezza: quella persona accanto a te adesso ha i capelli grigi o bianchi, forse se li copre con la tinta, ma tu sai che sono lì. Sai che sono lì perché ormai conosci il suo corpo a memoria, e se v’incrociate nel bagno mentre uno lava i denti e l’altro fa pipì, vi osservate e rammentate per un attimo ogni centimetro del vostro corpo che è cambiato, e non potete che fare a meno di pensare a quanto foste belli insieme e a quanto lo siete di più oggi.
Tua moglie ti ha dato degli splendidi figli, sacrificando il suo corpo. Ora è piena di smagliature, è più tonda, non ha più il sedere sodo, e il seno non è più su, per non parlare delle sue parti intime, un macello! Ma è tua moglie.
Tuo marito ora ha fatto la panza, non va più in palestra, spesso ha barba e capelli fuori posto, ma è sempre lì ad aprirti i barattoli, a guardare con te la tv anche se a lui non piace il programma, e a tirarti su la coperta mentre ti sei addormentata esausta sul divano. È tuo marito.

Come si fa a far funzionare il matrimonio?

Domanda difficile, ma allo stesso tempo molto semplice: non c’è un modo. La verità è che ogni matrimonio affronta difficoltà, soprattutto perché l’amore va pian piano a scemare, fino a scomparire del tutto. Il bene invece, quello non svanisce mai. Alla base di ogni rapporto e di un matrimonio felice e duraturo ci sono solo tre cose fondamentali: il rispetto, la sincerità e l’educazione. Tutto il resto è solo contorno, ma queste non devono mai mancare, se lo fanno il matrimonio finisce, e se non le hai, non può neanche iniziare. Un buon cardine è fondare tutto su una cosa:l’amicizia.

  • 55° anniversario: nozze di smeraldo
  • 60° anniversario: nozze di diamante
  • 65° anniversario: nozze di platino
  • 70° anniversario: nozze di titanio
  • 75° anniversario: nozze di brillanti
  • 80° anniversario: nozze di quercia
  • 85° anniversario: nozze di marmo
  • 90° anniversario: nozze di granito
  • 95° anniversario: nozze di onice
  • 100° anniversario: nozze di osso

Poi si arriva al limite, quando ormai li hai festeggiati proprio tutti gli anniversari di matrimonio, arriva lui,il centesimo con le nozze di osso! Quando ormai sai per certo che è lei la tua metà, e che lo sarà per sempre e dopo il sempre.