Andy Warhol a Genova con opere per la pubblicità

La mostra presenta anche i progetti realizzati in campo musicale e cinematografico negli anni Sessanta

0
304
Andy Warhol l’artista senza arte

“The factory”, il laboratorio in cui ha espresso la propria creatività il genio della Pop art, ricreato ai Magazzini del cotone. Fino al 27 marzo 2022 puoi visitare la mostra di Andy Warhol a Genova.


Il romanticismo di Andy Warhol in “Love, sex and Desire”


Cosa propone l’esposizione di Andy Warhol a Genova?

Edoardo Falcioni ha curato l’allestimento focalizzandosi sulla produzione dell’artista nella moda, nella musica e nella pubblicità. Warhol, infatti, ha collaborato anche con aziende produttrici, relazionandosi così coi desideri della società dei consumi di massa. Le icone del cinema e della musica sono le persone che la gente considera miti e cerca di imitare. Il percorso presenta quindi i lavori in cui il talento si confronta col mercato e le richieste dei fruitori di beni e servizi. Navigare Srl ha partecipato all’organizzazione dell’evento che ha il patrocinio della Regione Liguria e di “Genova more thanthis”.

La collaborazione di Red Ronnie

Il critico musicale ha prestato le proprie competenze per la creazione del percorso della mostra “Andy icona Pop”. Conoscendo l’artista, ha contribuito a mettere in evidenza alcuni aspetti della sua produzione, soprattutto legati alla musica. Si è poi occupato della parte sonora dell’evento. L’esposizione presenta alcune delle copertine dei vinili che Warhol ha realizzato, “Sticky fingers” dei Rolling stones. Il “Banana album” dei Velvet underground porta poi la firma del talento. Red Ronnie ha detto di sentirsi simile al maestro perché presenta la realtà senza filtri.

Andy Warhol a Genova con “The Factory”

La zona del Porto antico è l’ambientazione per riprodurre lo spazio in cui Warhol ha realizzato tante opere. “The Factory” è il luogo in cui l’artista ha liberato la propria creatività e accolto poeti, letterati e star. Superando il concetto di galleria, ha ideato un posto che è centro di produzione e insieme area espositiva.

“Andy icona Pop”

Il percorso ai Magazzini del cotone è multimediale e interattivo, ricco di stimoli che Warhol sapeva cogliere e sollecitare. Sono in esposizione cento opere tra scatti realizzati con la polaroid, serigrafie e progetti cinematografici. I lavori sono degli anni Sessanta quando l’artista ha adottato la tecnica di serializzazione. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 20.30 e nel weekend dalle 9.30 alle 21.