Andrew Giuliani intende candidarsi a governatore di New York

Il figlio dell’ex sindaco di New York, Rudy Giuliani, ha annunciato che intende candidarsi per la carica di governatore

0
340
Andrew Giuliani

Andrew Giuliani, il figlio di Rudy Giuliani, ha annunciato che intende candidarsi a governatore di New York il prossimo anno. Giuliani, in un’intervista al Washington Examiner, ha affermato che ha intenzione di correre per la carica di governatore . Ha inoltre sostenuto di avere buone possibilità di battere l’attuale governatore Andrew Cuomo.   

Andrew Giuliani si candida a governatore di New York?

Andrew Giuliani, figlio del fedelissimo alleato di Trump Rudy Giuliani, ha annunciato che intende candidarsi alla carica di governatore di New York. Giuliani, in un’intervista al Washington Examiner, ha affermato: “Ho intenzione di candidarmi”. Ha poi sostenuto che ha buone possibilità di spodestare l’attuale governatore Andrew Cuomo. Giuliani ha detto che gli scandali che avvolgono Cuomo offrono una grande opportunità per lui e i repubblicani.  

Giuliani ha dichiarato: “Al di fuori di chiunque si chiami Trump, penso di avere le migliori possibilità di vincere e riprendere lo stato, e penso che ci sia un’opportunità nel 2022 con un candidato democratico ferito, sia che si tratti del governatore Andrew Cuomo, sia che si tratti del procuratore generale Letitia James, che si tratti di un vice governatore senza nome, penso che ci sia una possibilità molto, molto reale di vincere”. Ha poi aggiunto: “Credo di poter vincere la gara. Penso di essere il candidato giusto, e questo è il momento giusto per aiutare a cambiare lo Stato di New York”. Giuliani ha detto all’Examiner che ha in programma di lanciare formalmente la sua campagna alla fine di questo mese, dopo un incontro con il Comitato Repubblicano di New York. Ha anche riferito che l’ex presidente Trump lo sta consigliando.   

I repubblicani vogliono conquistare New York

Il partito repubblicano a New York non vince un’elezione di governatore dal 2002, né alcun ufficio statale da 15 anni. I democratici detengono la maggioranza in entrambi le camere della legislazione statale.  I repubblicani sono convinti di riuscire a conquistare New York nel 2022, grazie appunto agli “scandali” del governatore Cuomo.


Andrew Cuomo: dem aprono inchiesta di impeachment