Andrew Cuomo – “Non ho interesse ad andare a Washington”

Il candidato democratico Joe Biden avrebbe offerto un posto al governatore di New York nel suo Gabinetto

0
150
Andrew Cuomo

Secondo indiscrezioni il candidato democratico alla presidenza Joe Biden avrebbe preso in considerazione il governatore di New York, Andrew Cuomo, per una carica nel suo Gabinetto. Tuttavia Cuomo dichiara di non essere interessato ad andare a Washington.  

Joe Biden compone il suo Gabinetto

Si avvicina il giorno delle elezioni presidenziali. In America, secondo i primi dati hanno già votato 10 milioni di elettori per un’elezione che si preannuncia molto caotica, ma forse la più importante della storia americana.

Il candidato democratico, Joe Biden, sta componendo un suo eventuale Gabinetto.

Secondo indiscrezioni l’ex vicepresidente starebbe pensando di offrire un ruolo di spicco nella sua presidenza al governatore di New York, Andrew Cuomo. Si tratterebbe del ruolo di procuratore generale degli Sati Uniti.

Cuomo, governatore di NY dal 2011, ha già servito come procuratore generale di New York e ed è già stato membro di un Gabinetto presidenziale. Infatti, sotto la presidenza Clinton è stato Segretario per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano.

Andrew Cuomo: “Washington, no grazie”

Dopo che la notizia è apparsa sui giornali, Cuomo ha dichiarato di non essere interessato ad andare a Washington nonostante i suoi stretti legami e la sua stima per Biden.

Durante un’intervista a Today Show Cuomo ha affermato che qualora fosse contattato da Biden per il ruolo risponderebbe: “Sei un vecchio e caro amico. Vincerai queste elezioni. Sarai il Presidente. Ti aiuterò in ogni momento che avrei bisogno”.

Ha poi aggiunto: “Sono un newyorkese e continuerò a servire come governatore. Non ho alcun interesse ad andare a Washington. Voglio servire il popolo del mio Stato e risolvere questa emergenza della pandemia di Covid. Non mi candido alla presidenza. Non mi candido alla vicepresidenza. Sono il governatore di New York ed è quello che voglio essere”.

Cuomo ha infine sottolineato che lui ha già fatto un’esperienza a Washington sotto l’amministrazione Clinton e che quell’esperienza è stata più che sufficiente. Ha affermato: “Non potete obbligarmi, non potete costringermi andare a Washington. Rappresento il popolo di New York e non ho alcun programma oltre a questo”.

Cuomo vuole candidarsi per un quarto mandato a NY

Andrew Cuomo ha dichiarato di volersi ricandidare per il quarto mandato come governatore di NY. Qualora  vincesse diventerebbe il governatore che ricoprirebbe  questa carica più a lungo, battendo suo padre, Mario Cuomo, che fece 3 mandati consecutivi come governatore.


Leggi anche: “American Crisis” – il libro di Andrew Cuomo sulla risposta alla pandemia

Commenti