Andrew Cuomo: dem aprono inchiesta di impeachment

I democratici di New York si scagliano contro il governatore senza aspettare le conclusioni delle indagini del procuratore generale

0
288
Andrew Cuomo:

Il parlamento statale di New York ha deciso di aprire un’inchiesta di impeachment contro il governatore Andrew Cuomo.  Dopo tre ore di riunione è stato dato alla commissione Giustizia ampio potere di indagare sulle accuse contro Cuomo. Il governatore è accusato di molestie sessuali e di manipolazione dei dati degli anziani morti di covid nelle case di cura. I democratici hanno deciso di crocifiggere Cuomo senza aspettare le conclusioni delle indagini del procuratore generale. La politica americana ancora una volta si intromette nelle indagini e condanna senza prove un politico.

I democratici aprono inchiesta su Andrew Cuomo?

In America è nato un nuovo slogan: tutti contro Andrew Cuomo. Negli ultimi mesi il governatore di New York è nel mirino. Cuomo è accusato di molestie sessuali e di aver manipolato i dati degli anziani morti di covid nelle case di cura. Il procuratore generale dello Stato ha aperto un’indagine per verificare tutte le accuse. Ora, però, senza aspettare le conclusioni delle indagini il parlamento statale ha deciso di aprire un’inchiesta di impeachment contro il Governatore. Dopo tre ore di riunione è stato dato alla commissione Giustizia ampi poteri per indagare sulle accuse contro Cuomo. Tale decisione apre le porte a quello che potrebbe essere il primo tentativo di impeachment di un governatore di New York in oltre un secolo.  

La politica americana ancora una volta si intromette nelle indagini su un politico rischiando di rendere imparziale il processo. La decisione dei democratici di New York fa sembrare che la politica si stia inserendo nel processo e questo non è giusto né per l’accusato né per gli accusatori. Inoltre trovo molto sconvolgente il fatto che il processo si stia svolgendo praticamente in televisione e sui social. Trovo assurdo che molti si siano dimenticati del caos e della paura che c’erano i primi giorni della pandemia. Cuomo è stato la voce della calma e della ragione durante la pandemia e ora viene bollato come un predatore e assassino.

Le persone dimenticano facilmente i successi ottenuti

Prima che scoppiasse lo scandalo delle molestie, stava affrontando un’altra accusa che riguarda il modo in cui lui e il suo staff avevano sottostimato le morti nelle case di cura legate al Covid. Tuttavia vorrei sottolineare che il Governatore e lo staff non hanno sottovalutato le morti di Covid nello Stato, hanno invece contato i pazienti delle case di cura che sono morti negli ospedali come morti ospedaliere, non morti in casa di cura come avevano fatto altri Stati.

Non sto dicendo che Cuomo non abbia commesso errori. Tuttavia i politici e le persone che lo condannano dovrebbero porsi qualche domanda. Come deve essere stato per il Governatore e il suo staff cercare di capire come creare ospedali temporanei dall’oggi al domani, mentre miglia di persone si ammalano e morivano? Come deve essere stato per il Governatore cercare di capire come creare siti per i test, come chiudere le attività, mentre cercava di trovare dispostivi DPI salvavita per i lavoratori in prima linea?  Tutto questo mentre il governo federale era assente e il personale ospedaliero si doveva proteggere con i sacchetti di plastica.

L’Ameria sembra dimenticarsi che i briefing quotidiani di Cuomo hanno fatto sentire tutti un po’ più al sicuro.  Credetemi è vero, anche io dall’Italia li ho seguiti per cercare la calma. Il governatore Cuomo avrà sicuramente commesso degli errori, anche per quanto riguarda l’atteggiamento verso le donne, tuttavia non può essere condannato senza un giusto processo. Cuomo può essere considerato un arrogante ma la gente dovrebbe anche ricordare tutti i successi che ha ottenuto.

I successi di Andrew Cuomo

Cuomo è colui che ha portato New York dal tasso più alto di positività del covid a quello più basso, in uno Stato con un’alta densità di popolazione. È il governatore che con la sua forza è riuscito a far approva la Marriage Equality Act del 2011. Ma anche la Compassionate Care Act del 2014. Ma non solo è anche il governatore che ha fatto costruire la Second Avenue Subway a tempo di record dopo decenni di promesse non mantenute da altri politici. Cuomo non è perfetto, ma uno dei pochi politici che è capace di fare il proprio lavoro, che al giorno d’oggi è una cosa rara da trovare.

Io non dico che Cuomo non debba subire un processo se ha commesso errori. Allora mi chiedo perché non controlliamo tutti i dati sulle morti Covid in tutti i 50 Stati dell’America? Se Cuomo viene processato per le molestie sessuale allora dobbiamo aprire indagine su tutti coloro che hanno commesso molestie, non solo in base alla simpatia e all’antipatia dell’accusato. I democratici progressisti dovrebbero smetterla di chiedere la “purezza” perché sorpresa sorpresa anche i politici sono umani e commettono errori.


“American Crisis” – il libro di Andrew Cuomo sulla risposta alla pandemia