Ancona – Maxi incendio al porto: chiuse scuole e parchi non si respira

0
134

L’assessore alla Protezione civile Stefano Foresi ha seguito passo passo l’evolversi della situazione.

Dopo l’incendio sviluppatosi nella notte ad Ancona in zona portuale e della nube che si é sprigionata, i cui effetti sono avvertibili in buona parte della città, dove alcuni cittadini lamentano di respirare male, il Comune chiude scuole e parchi

Da stamattina, per precauzione, l’amministrazione comunale ha deciso dunque la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e delle sedi universitarie per oggi. Resteranno chiusi anche parchi e impianti sportivi. L’assessore alla Protezione civile Stefano Foresi, che ha seguito passo passo l’evolversi della situazione raccomanda di limitare gli spostamenti in attesa dei rilievi delle autorità sanitarie. 

INCENDIO EX TUBIMAR Sono in corso i rilievi dei Vigili del Fuoco e le analisi di Arpam e Asur. In attesa dei risultati…

Pubblicato da Comune di Ancona – Informacittà su Martedì 15 settembre 2020
Commenti