American Horror Story: da domani sera ‘Cult’, la settima stagione in prima visione su Fox!

0
833

Domani sera finalmente prenderà il via anche in Italia la settima stagione di AMERICAN HORROR STORY, questa volta intitolata Cult. Della trama, seppur la storia sia stata tenuta blindatissima sino alla fine (ovvero fino alla messa in onda statunitense, avvenuta il 5 settembre) si sa solo che inizia la notte dell’8 novembre 2016, ovvero momento clou dell’elezione del quarantacinquesimo presidente americano, ossia Donald Trump. Compito difficile di questa stagione sarà quello di mantenere altri gli standard del franchise, sempre sul pezzo e per questo sempre acclamatissimo dal pubblico. Ci riuscirà?

AHS (anche così chiamato nella sua abbreviazione) è una serie tv iniziata ormai nel 2011 che prosegue tuttora senza sosta (l’ottava e la nona stagione sono già state confermate): sostanzialmente è la serie tv degli orrori! Di produzione americana, in patria viene trasmessa sul network FX, mentre in Italia va in onda sul canale Fox. Con la settima stagione è ad ora arrivata ad 84 episodi.

È un serial antologico, per cui ogni stagione è apparentemente scollegata dall’altra, dal momento che appunto ciascuna di esse è autoconclusiva, ma in realtà esiste una mitologia che in un modo o nell’altro le collega tutte, tramite minuziosi dettagli o easter eggs sparsi qua e là! A proposito di questo, a detta dei produttori è in produzione almeno un crossover (uno è già in cantiere), il primo dei quali secondo le indiscrezioni dovrebbe essere un incontro tra la prima e la terza stagione.

Le varie stagioni sin qui viste trattano tematiche diverse, ma in comune hanno tutte il genere horror, e gli attori che vi recitano, che di annata in annata cambiano ruolo e personaggio. Ad ora abbiamo assistito, in ordine di stagione, a: Murder House (ambientata in una casa particolarmente sinistra), Asylum (che ha come luogo principe un manicomio terrificante), Coven (che si incentra su una congrega di streghe), Freak Show (che si svolge in un circo ambulante composto da personaggi dalle strane connotazioni fisiche), Hotel (ambientata in un albergo in cui nessuno vorrebbe alloggiare) e Roanoke (docu-reality che si tiene in una tenuta infestata da inquietanti presenze). Il livello medio delle stagioni ha avuto alti e bassi, sebbene tutte siano state comunque molto apprezzate: la serie è infatti considerata una delle migliori in circolazione.

I trionfatori dello show sono i due creatori, ovvero la collaudata ed acclamata coppia di sceneggiatori televisivi formata da Ryan Murphy e Brad Falchuk. Sono venerati dai fan, ogni serie che toccano diventa oro, e per questo sono osannati dai critici, i quali gli riconoscono sempre la qualità di creare progetti originali ed estremamente ben confezionati.

Il livello di ansia e spavento è tenuto sempre ben alto, le interpretazioni degli attori sono sempre ottime, tutti motivi per cui il serial si fa amare ed apprezzare particolarmente! Fattore di notevole importanza è la sigla iniziale, inquietante e macabra, che ad ogni stagione si rinnova con scene che poi si rivedranno nel corso degli episodi, che ha in comune sempre lo stesso straziante sottofondo musicale. Serie acclamata da pubblico e critica, con votazioni sempre alte nelle recensioni, ha vinto ad oggi numerosissimi premi, tra cui 16 Emmy e 2 Golden Globe!

Protagonisti indiscussi sono: Jessica Lange (Eccezionale: vale da sola la visione dello show! Vi ha recitato fino alla quarta stagione, dopo il suo addio si è avvertita molto la sua mancanza), Sarah Paulson, Evan Peters, Lily Rabe, Frances Conroy, Emma Roberts, Denis O’Hare, Kathy Bates, Angela Bassett, Lady Gaga, Matt Bomer, Finn Wittrock, Wes Bentley, Cheyenne Jackson, Cuba Gooding Jr, Connie Britton, Dylan McDermott, Taissa Farmiga, Zachary Quinto, Joseph Fiennes, Michael Chiklis e Andrè Holland. Tutti, in particolar modo i primi citati, quelli sempre presenti, ci continuano a regalare interpretazioni da applausi.

Se si ha l’intenzione di volersi tuffare nell’horror, un horror alternativo, questa è senz’altro la serie giusta, che da domani sera avremo nuovamente modo di tornare a goderne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here