Amazon: bonus in arrivo per i dipendenti

0
270
Amazon: premi per i diepndenti

Amazon annuncia lo stanziamento di oltre 500 milioni di dollari, a titolo di bonus, per i suoi dipendenti in prima linea negli Stati Uniti. A riferirlo è Reuters. Il denaro è pensato per quei dipendenti che hanno lavorato durante le festività natalizie, mentre la pandemia continuava ad imperversare in tutto il paese. La società scrive in un post sul blog che i dipendenti a tempo pieno riceveranno un bonus di 300 dollari. Mentre i lavoratori part-time riceveranno 150 dollari per il periodo di tempo che dal 1° dicembre al 31 dicembre.

Perché bonus per i dipendenti Amazon?

Amazon offre un bonus per il lavoro eccezionale che i suoi dipendenti stanno svolgendo in questo periodo complicato. Dave Clark, SVP di Amazon Worldwide Operations, ha dichiarato: “I nostri team stanno svolgendo un lavoro straordinario per soddisfare le esigenze essenziali dei clienti, contribuendo anche a portare un po’ di allegria natalizia, tanto necessaria per le famiglie socialmente lontane in tutto il mondo”. Anche altri, come Walmart e Home Depot, hanno deciso di stanziare milioni di bonus al personale che ha lavorato nel corso della pandemia. Nonostante la concessione, però, Amazon non ha scansato certe critiche mirate.

Le critiche di legislatori e sindacati

I legislatori ed i sindacati statunitensi pensano che la società non stia proteggendo adeguatamente i propri dipendenti dal virus. Ad aprile, infatti, i dipendenti di Amazon hanno preso parte ad un massiccio sciopero. La protesta era per gli standard di sicurezza, ritenuti manchevoli, e per una maggiore retribuzione in periodo di pandemia. Anche i lavoratori di Walmart, Instacart, Whole Foods, Target e FedEx hanno partecipato alla protesta.

Commenti