“Abbiamo pensato che l’invito a venire a teatro dovesse essere, quest’anno, anche un invito ad amare alla follia. L’amore è una forma d’arte” – Christian Torelli, direttore creativo.

Il Teatro Superga di Nichelino si prepara ad una nuova, ricca stagione che vedrà come tema centrale l’amore, verso se stessi e gli altri. A dare il via alle danze, il ventisei ottobre verrà messo in scena lo spettacolo di “Lillo e Greg” che insieme a “Suore nella tempesta” di Alessandro Fullin, costituirà una prima nazionale.

Non mancherà una rivisitazione dei grandi classici quali “Romeo e Giulietta” o “Il Lago dei Cigni” nella versione del Moscow Classical Russian Ballet ma si assisterà anche al ritorno dell’Harlem Gospel Choir e di Simone Cristicchi con il suo “Manuale di volo per l’uomo”.

Ampio spazio sarà dedicato al progetto “Lirica a corte” nel Salone d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Sei serate all’insegna di Verdi, Mozart e Rossini.

Super novità è invece quella dei “Musical a corte” in collaborazione con la Scuola del Teatro Musicale di Novara e la Fondazione dell’Ordine Mauriziano. Il meglio di Broadway e del West End approderanno nella palazzina sabauda.

Appuntamento da non perdere quello de “La Traviata” di Lella Costa, il 9 aprile.

Una sinergia perfetta quella tra il sindaco di Nichelino, Giampiero Tolardo, e la direzione artistica nelle mani di Reverse Agency. Lo scopo della loro collaborazione è garantire una maggiore accessibilità alla cultura, specie tra i giovani. Per questo motivo gli under diciotto, residenti a Nichelino, avranno tariffe agevolate sull’acquisto dei biglietti.

Altra novità di quest’anno e che riguarda proprio gli ingressi a teatro, sarà la perdita di abbonamenti fissi per agevolare invece delle promozioni riservate all’acquisto di biglietti in prevendita o di più spettacoli. Il prezzo base di ogni biglietto sarà di trenta euro. L’acquisto potrà avvenire online tramite il sito Ticketone.it o più facilmente presso la biglietteria del Teatro Superga.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here