Almanacco Del 20 Giugno 2021

0
165

Oggi domenica 20 giugno 2021 (07:03)

E’ il 171° giorno dell’anno, 25ª settimana. Alla fine del 2021 mancano 194 giorni.

A Roma il sole sorge alle 04:36 e tramonta alle 19:48 (ora solare)
A Milano il sole sorge alle 04:34 e tramonta alle 20:15 (ora solare)
Luna: 1.28 (tram.) 14.47 (lev.)

Santi del Giorno

Sant’Ettore (Martire)
San Silverio (Martire)
San Lucano (Vescovo)

Beati Tommaso Whitbread e compagni (Martiri)
San Giovanni (Scalcione) da Matera (Abate)
San Metodio di Olimpo (Vescovo e Martire)

Etimologia: Ettore, il nome deriva dal greco Ek-tor, latinizzato in Hector e viene comunemente tradotto in “potente, forte sostenitore”. Si ipotizza una seconda derivazione da un nome frigio o anatolico del quale però non si conosce il significato.

Proverbio del giorno

Marzo tinge, april dipinge, maggio fa le belle donne, e giugno fa le brutte carogne.

Aforisma del giorno

La sventura non guarisce il superbo, perché la pianta del male si é radicata in lui. (Siracide)

Sei nato oggi? 

Legato ai genitori, alla tradizione e all’infanzia che consideri la tua “età dell’oro” prolunghi il più possibile la tua permanenza in famiglia. Quando ti innamori però decidi subito per il gran passo e trovi nel matrimonio una nuova felicità. Nel lavoro sei molto creativo e puoi riuscire nelle professioni legate alla musica.

Oroscopo quotidiano

Oroscopo di Domenica 20 Giugno 2021

Accadde Oggi

Nasce la Wikimedia Foundation

mercoledì 20 giugno 2001 (20 anni fa)

Nasce la Wikimedia FoundationJimmy Wales, cofondatore della nota enciclopedia on line Wikipedia, decise di dar vita a una fondazione senza scopi di lucro che incoraggiasse la crescita di contenuti liberi, cui tutti avrebbero dovuto avere accesso gratuito.

In questo modo fu eliminata definitivamente qualsiasi finalità lucrativa del progetto Wikipedia, che da quel momento sarebbe stato finanziato solo grazie alle donazioni volontarie dei suoi numerosissimi sostenitori. Il nuovo soggetto raggruppò con Wikipedia tutti i progetti wiki, da Wikinotizie a Wikiquote.

Fornita di oltre 400 server, Wikimedia Foundation si sostiene annualmente grazie alle donazioni volontarie degli utenti, sollecitate con appelli di Wales miranti a sottolineare l’importanza di conservare l’indipendenza del progetto da qualsiasi interesse economico o di altro tipo.

Invenzione del tachimetro per automobili

sabato 20 giugno 1896 (125 anni fa)

Invenzione del tachimetro per automobili: A un insegnante inglese, Edward Prew, venne l’idea di adattare per l’automobile il tachimetro utilizzato fino a quel momento esclusivamente sui treni. Un’intuizione geniale che segnò per sempre il mondo dei veicoli a motore, sui quali questo strumento è universalmente installato per misurare la velocità istantanea.

Inventato dal croato Josip Belušić, che lo brevettò nel 1888 con il nome “velocimeter”, il tachimetro venne considerato un optional fino al 1910; dopodiché divenne uno strumento indispensabile per un pieno controllo del veicolo e per una guida sicura legata al rispetto dei limiti di velocità.

Wilde pubblica “Il ritratto di Dorian Gray”

venerdì 20 giugno 1890 (131 anni fa)

Wilde pubblica “Il ritratto di Dorian Gray”: La vita come opera d’arte, vissuta nel culto della bellezza estetica e del puro edonismo. Un concetto alla base della produzione letteraria di Oscar Wilde e portato alle estreme conseguenze nel suo capolavoro assoluto, Il ritratto di Dorian Gray, pubblicato nel 1890 sul numero di giugno di Lippincott’s Monthly Magazine, mensile di letteratura molto diffuso in Gran Bretagna e negli Stati Uniti d’America.

Fu il direttore della rivista, J.M.Stoddart, a chiedere allo scrittore irlandese di scrivere un racconto sensazionale per la rivista, da pubblicare insieme a quello di un altro autore emergente, un certo Arthur Conan Doyle, padre del celebre investigatore Sherlock Holmes.

Nel 1891 Wilde rimise mano all’opera, ampliandola di sei capitoli e portandola alla forma di romanzo, con cui la ripubblicò nell’estate dello stesso anno. Considerato tra i più grandi capolavori della letteratura inglese, Il ritratto di Dorian Gray, già dai primi anni del XX secolo, divenne fonte di ispirazione per opere teatrali e più tardi per adattamenti cinematografici e musicali.

Tra i film più noti, tratti dal romanzo, c’è quello del 1945 diretto da Albert Lewin e interpretato da Angela Lansbury, che si meritò una candidatura all’Oscar come miglior attrice non protagonista.

Berlino diventa capitale della Germania

20 Giugno 1991

Con 338 voti contro 320 Berlino diventa capitale della Germania e sede unica del parlamento e del governo federale. Dopo il crollo del muro e la riunificazione tedesca, Berlino diventa sempre di più il simbolo vivente della storia tedesca. Già in passato il cancelliere di ferro Otto Von Bismark la sceglie come capitale del suo impero. Berlino diventa già nel 1871 la capitale della Germania, anche allora, appena riunificata.

Nilde Iotti nominata presidente della Camera

20 Giugno 1979

Nilde Iotti viene nominata presidente della Camera dei Deputati. Una carica che le verrà rinnovata per tre volte consecutive, tanto da permetterle di dirigere l’aula di Montecitorio per 13 anni fino al 1992. Nessuno nella storia d’Italia ha ancora raggiunto il suo primato. Iscritta al partito comunista dal 1943, Nilde Iotti ha dedicato la sua vita alla politica, ricoprendo sempre ruoli di primo piano. Ha una lunga relazione con Palmiro Togliatti, durata fino alla morte del leader comunista. Lavorerà ininterrottamente fino al 18 novembre del 1999, quando per motivi di salute è costretta a lasciare tutti gli incarichi. La Camera dei Deputati accoglie le sue dimissioni con un lunghissimo applauso. Nilde Iotti muore pochi giorni dopo le sue dimissioni.

La Regina Vittoria sul trono

20 Giugno 1837

La Regina Vittoria sale sul trono britannico a 18 anni, designata alla successione dallo zio Guglielmo IV, rimasto senza eredi. Vista la giovane età, si lascia consigliare dal primo ministro, Lord Melbourne, leader dell’ala più liberale del partito Whig. Nel 1840 sposa Alberto di Sassonia Coburgo Gotha: un matrimonio felice, dal quale nascono nove figli. Dopo il matrimonio, Vittoria abbraccia le idee più conservatrici del marito, lascia i whig e diventa una fervente sostenitrice del partito conservatore. Negli ultimi vent’anni del regno, la popolarità di Vittoria raggiunge i massimi livelli. Considerata un esempio di onestà, moralità, patriottismo e dedizione alla famiglia, Vittoria è il simbolo della solidità dell’impero britannico. Il suo regno dura 63 anni.

I rappresentanti del Terzo Stato si riuniscono a Versailles

20 Giugno 1789

A Versailles i rappresentanti del Terzo Stato, costituitosi tre giorni prima in Assemblea Nazionale, si riuniscono al Jeau de Paume, la sala della Pallacorda. Gli Stati Generali, che erano stati convocati da Luigi XVI, nell’estremo tentativo di affrontare la gravissima crisi finanziaria dello stato, riuniti da maggio, erano subito entrati in una fase di stallo. Nella sala della Pallacorda i deputati del Terzo Stato giurano quindi di non separarsi fino all’adozione di una nuova costituzione per la Francia. Il 9 luglio l’Assemblea Nazionale, alla quale nel frattempo si sono uniti molti rappresentanti del clero e della nobiltà, si autoproclama Assemblea Nazionale Costituente. L’intervento di Luigi XVI per fermarne l’azione dà inizio a una fase più radicale della rivoluzione francese.

Nati in questo giorno

Nicole Kidman

data di nascita: martedì 20 giugno 1967 (54 anni fa)

Nicole Kidman: Sguardo di ghiaccio e fascino intenso è la formula vincente della sua luminosa carriera di attrice, completata dall’Oscar come “miglior attrice protagonista” conquistato nel 2003 con “The Hours”.

Nata a Honolulu, nello stato delle Hawaii, ma cresciuta in Australia, ha iniziato il percorso professionale nel teatro, per approdare al cinema alla fine degli anni Ottanta, mettendosi in mostra in “Billy Bathgate – A scuola di gangster” (1991), accanto a Dustin Hoffman.

Dalla metà degli anni Novanta ha raggiunto la piena affermazione con pellicole come “Da morire” (che le vale un Goden Globe), “Ritratto di signora” (1996) e Eyes Wide Shut (1999), ultimo capolavoro di Stanley Kubrick. Altri titoli celebri, “Moulin Rouge” (che la candida all’Oscar 2002), “Australia” (2008) e “Rabbit Hole” (2010).

Premiata anche con un Orso d’oro e uno d’argento al Festival di Berlino, nel 2014 è la protagonista di Grace di Monaco, presentato fuori concorso al Festival di Cannes. Nel 2017 sfiora il secondo Oscar come “miglior attrice protagonista” per il drammatico Lion – La strada verso casa.

Nel 2018 partecipa a tre film, tra i quali Aquaman, nel 2019 è nel cast de Il cardellino, nelle sale italiane dal 10 ottobre 2019.

Lionel Richie

data di nascita: lunedì 20 giugno 1949 (72 anni fa)

Lionel Richie: Nato a Tuskegee, nello stato americano dell’Alabama, è un cantante e attore di fama internazionale. Già frontman dei “Commodores”, da solista ha venduto oltre 100 milioni di dischi. Tra le sue canzoni più famose c’è “We Are The World” (scritta con Michael Jackson a scopo benefico contro la fame in Africa che vendette oltre 20 milioni di copie e raccolse 50 milioni di dollari) e “Say You Say Me” (per il film “Il sole a mezzanotte” diretto da Taylor Hackford, con la quale si aggiudicò il Premio Oscar nel 1986).

L’ultimo lavoro discografico, “Tuskegee” del 2012, che prende il nome dalla sua città natale, con oltre un milione di copie vendute, è stato il primo disco di platino dell’anno e ha rilanciato a livello mondiale il cantante, la cui fama si era un po’ assopita negli ultimi anni.

Nati… sportivi

Frank Lampard

data di nascita: martedì 20 giugno 1978 (43 anni fa)

Frank Lampard: Nato a Romford (un sobborgo nord-orientale di Londra), è un ex calciatore, ottimo centrocampista centrale e, nonostante la posizione in campo più arretrata, ha al suo attivo più di 312 reti in 1044 partite, realizzate con le maglie di West Ham, Chelsea (dal 2001 al 2014), Manchester City (2014/2015), New York City (dal 2015/16) e della Nazionale inglese (106 presenze e 29 reti).
All’inizio di febbraio 2017 si ritira, avendo nel suo palmarès 14 trofei. Con i Blues i maggiori successi, tra i quali tre scudetti, quattro Coppe d’Inghilterra, una Champions e una Europa League.

Javier Pastore

data di nascita: martedì 20 giugno 1989 (32 anni fa)

Javier Pastore: Nato a Cordoba, è un calciatore argentino di origini italiane (dal comune di Volvera in Piemonte). In Italia è arrivato al Palermo, dove ha disputato due campionati, totalizzando 69 presenze con 14 reti, e si è messo in evidenza anche a livello internazionale, partecipando con i rosanero all’Europa League.

Nell’agosto 2011 è stato ceduto al Paris Saint-Germain per oltre 43 milioni di euro (dei quali circa 23 al Palermo). Con i parigini ha vinto anche cinque scudetti (dal 2012/13 al 2015/16 e nel 2017/18). A fine giugno 2018 è tornato in Italia per indossare la maglia della Roma, che ha sborsato quasi 25 milioni per il suo cartellino.

Con la Nazionale argentina ha conquistato il secondo posto nella Coppa America Cile 2015 e USA 2016.

Eventi Sportivi

Lo scudetto del basket al Treviso

martedì 20 giugno 2006 (15 anni fa)

Lo scudetto del basket al Treviso: La stagione regolare del campionato di pallacanestro maschile 2005/06, cui partecipano 18 squadre, termina con Bologna a 54 punti, Treviso 52 e Siena e Napoli appaiate a 46.

Nelle semifinali dei play off, Bologna supera Napoli per 3 a 2 e Treviso elimina per 3 a 1 Roma (che nei quarti ha battuto Siena che dal campionato successivo comincerà la serie di sette scudetti consecutivi).
Nella serie finale i veneti vincono tre partite contro una degli emiliani e si aggiudicano lo scudetto 2005/06, il quinto della storia del club.

Gli Europei di calcio alla Cecoslovacchia

domenica 20 giugno 1976 (45 anni fa)

Gli Europei di calcio alla Cecoslovacchia: La Cecoslovacchia vince gli europei di calcio, disputatisi in Jugoslavia, battendo in finale la Germania Ovest. I tempi regolamentari e supplementari finiscono 2 a 2. Ai calci di rigore i cecoslovacchi ne segnano cinque su cinque, mentre i tedeschi occidentali tre su quattro. Del ceco Antonín Panenka il rigore vincente, tirato con un cucchiaio. Al terzo posto si classifica l’Olanda, al quarto i padroni di casa

Conclusi gli Europei di scherma

mercoledì 20 giugno 2012 (9 anni fa)

Conclusi gli Europei di scherma: Nel PalaBorsani di Legnano (in provincia di Milano) dal 15 al 20 giugno si svolse la 25ª edizione del Campionato europeo di scherma, con un programma comprendente 12 gare di fioretto, sciabola e spada, individuali e a squadre, maschili e femminili.

Dominò la Russia: vinte sette gare, un secondo posto e tre terzi. L’Italia è seconda nel medagliere finale con due ori e due bronzi. Dal fioretto a squadre i due ori: in quello femminile con Valentina Vezzali, Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca (riserva Ilaria Salvatori); in quello maschile con Valerio Aspromonte, Andrea Baldini e Andrea Cassarà (riserva Giorgio Avola). I due terzi posti arrivarono da Arianna Errigo, bronzo nel fioretto, e dalla sciabola femminile a squadre con Ilaria Bianco, Gioia Marzocca e Irene Vecchi (riserva Alessandra Lucchino).

I Doodle di Google

Museo dell’Acropoli

20 giugno

Museo dell’Acropoli: Il monumento simbolo della Grecia di ieri e di oggi resta senz’ombra di dubbio il Partenone dedicato alla dea Atena, che svetta sull’Acropoli di Atene. Summa delle tecniche architettoniche e scultoree più raffinate dell’antichità classica, il monumento venne danneggiato e razziato nel corso dei secoli. Verso la fine del XIX secolo si decise di tutelare il sito con la creazione di un museo, che nel 2009 è stato spostato in una nuova sede più ampia, posta alle pendici dell’Acropoli.

In esso sono custoditi parti del celebre fregio realizzato da Fidia, in attesa della restituzione delle parti restanti, delle 15 metope e di altri pezzi del Partenone esposti attualmente al British Museum di Londra. Nel 2009, per l’inaugurazione della nuova sede, Google ha pubblicato un doodle locale (visibile in Grecia) che raffigura metà sagoma del monumento e metà del museo