Allerta Meteo per le prossime 48 ore: forti temporali e rischio grandine

0
143
prossime 48 ore

Prossime 48 ore, rischio alto di forti temporali e alto rischio grandinate su molte Regioni: ecco dove potrebbe accadere.

Non è ancora finita sul fronte temporali e nelle prossime 48 ore sono attese pure delle grandinate su diverse regioni d’Italia.

In questi ultimi giorni infatti sono stati soprattutto i rilievi ad essere teatro della maggior diffusione di rovescitemporali grandinate, ma tra giovedì venerdì torneranno a rischio pure molti tratti delle aree pianeggianti. Insomma, l’instabilità atmosferica che continua senza sosta ad imperversare su molte regioni del nostro Paese non accenna ancora ad esaurirsi e fino a quando l’alta pressione non riuscirà a superare tutte le sue insicurezze, non possiamo certo confidare in un ritorno ad un contesto meteo calmo e tranquillo.

Dando uno sguardo alla configurazione generale, notiamo come alle nostre latitudini ci siano due elementi dominanti. Da un lato troviamo l’alta pressione nord-africana che continua a mantenere il suo centro motore troppo a sud rispetto al nostro Paese, mentre dall’altro notiamo un’attiva circolazione ciclonica che marginalmente coinvolge molte regioni d’Italia. Ecco la ragione per la quale nelle prossime 48 ore sarà d’obbligo un ombrello su parecchie regioni.

Vediamo allora di fare un breve excursus su come evolverà il quadro meteorologico cercando di capire dove il tempo farà più i capricci.
Nelle prossime ore le condizioni meteo sono previste in peggioramento,quando il contrasto tra il calore accumulato nei bassi strati e le infiltrazioni d’aria più fresca ed umida in quota darà origine allo sviluppo di minacciosi focolai temporaleschi. Sotto osservazione saranno sempre le aree montuose ma col passare delle ore focolai temporaleschi e locali grandinate potranno svilupparsi pure su alcuni tratti di pianura in particolare su quelli lombardi, in Emilia Romagna e su gran parte del Triveneto.

Inizio estate con neve tardiva: può succedere a giugno

Anticiclone in vista, meteo che migliorerà

Anche il Centro-Sud non sarà certo esente dalle insidie temporalesche come ad esempio tutta l’area appenninica con locali sconfinamenti su pianure coste specie del Lazio, a Roma, in Toscana, in Campania e su gran parte della Calabria. Attesi temporali inoltre sui settori sudorientali della Sicilia e altri, forti, sulla Sardegna (Ogliastra, nuorese, cagliaritano, Sud Sardegna).

Tutto tenderà ad esaurirsi tra la sera e la notte, ma l’instabilità atmosferica in seguito sarà nuovamente pronta ad accendersi in quel di venerdì 11 quando sotto improvvisi rovesci temporaleschi troveremo ancora una volta le medesime zone e dunque AlpiPrealpi, alta pianura Padana e molti angoli della dorsale appenninica centro meridionale con possibili sconfinamenti verso le adiacenti aree pianeggianti.

Solo nel corso del weekend il quadro atmosferico sembra intenzionato a tornare più tranquillo, ma di questo ve ne daremo maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti.

Ancora tanti temporali sull'Italia nelle prossime 48 ore

Ancora tanti temporali sull’Italia nelle prossime 48 ore

Fonte: Meteo Periodicodaily

Commenti