Allerta della Protezione Civile sull’Italia: rischio violenti nubifragi e venti forti

PROSSIME ORE, ALLERTA della Protezione Civile, ITALIA ancora ostaggio di FORTI Venti e NUBIFRAGI. I DETTAGLI

0
131

SCATTA L’ALLERTA ARANCIONE/GIALLA DELLA PROTEZIONE CIVILE

Vista la fase di intenso maltempo, viene confermato l’avviso di condizioni meteorologiche avverseper la prossima nottata e fino alla giornata di venerdì 5. L’avviso prevede proprio tra la serata di giovedì 4 e la notte successiva, venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti meridionali su ToscanaMarcheUmbriaLazioAbruzzoMolisecoste campanePugliesi, su Basilicata e Calabria.

Possibili mareggiate sulle aree esposte. Si prevedono, inoltre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio temporale, su Umbriaaree interne lazialiCampania e sui settori occidentali abruzzo-molisani, in estensione dalla mattina di venerdì 5 Giugno, a BasilicataPuglia Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti, è stata dunque valutata ed estesa per le successive 24 ore, un’ allerta arancione su LombardiaLazioMoliseToscana Campania.

Valutata inoltre di colore giallo su VenetoFriuli Venezia GiuliaAbruzzoUmbriaBasilicataCalabriaMarche Puglia, su settori di LiguriaEmilia-Romagna, Sardegna, Sicilia e sui bacini restanti di LombardiaLazioToscanaMolise e comparti centro settentrionali campani.

Per maggiori dettagli vi ricordiamo che è sempre possibile consultare il BOLLETTINO delle criticità e di allerta all’interno del sito della Protezione Civile.

Scatta l’allerta della Protezione Civile

Commenti