Allerta arancione della Protezione Civile in Lombardia: forte vento e temporali

0
162

Forti temporali e vento fino a 70 km/h: scatta (ancora) l’allerta della Protezione Civile.

Dopo la breve pausa nel weekend, rovesci e temporali (ma pure forti raffiche di vento) torneranno a colpire la nostra provincia. La Protezione Civile ha diramato un’allerta gialla: a partire dal tardo pomeriggio di lunedì, il Bresciano potrebbe essere interessato da intensi temporali e forti venti.

La veloce discesa di una saccatura dall’Europa settentrionale verso l’arco alpino orientale determina, a partire dal pomeriggio di oggi 06/07, un aumento dell’instabilità sulle zone alpine e prealpine centro-orientali, con associato lo sviluppo di rovesci e temporali di moderata o localmente forte intensità (in particolare sulla fascia prealpina centro-orientale)”, si legge nella nota. Fenomeni che in serata potrebbero raggiungere anche la pianura bresciana, specie quella orientale e “non è da escludere la presenza locale di grandine di piccola dimensione“, scrive ancora la Protezione Civile.

Atteso anche un rinforzo dei venti inizialmente sui settori di Nord- ovest, in successiva discesa in serata verso la pianura occidentale (velocità medie orarie fino a 35 km/h, con picchi locali possibili fino a 40-45 km/h). 

“In serata ulteriori rinforzi di vento, anche sul Garda. Dalle prime ore della notte, sotto i 1500 metri rotazione dei venti dai quadranti settentrionali a quelli orientali: sulla Pianura venti deboli o moderati (velocità medie orarie comprese tra 15-35 km/ h, raffiche fino a 35-50 km/h), in montagna sotto i 1500 metri venti moderati (velocità medie orarie comprese tra 20-45 km/h, a tratti e localmente medie orarie fino a 50 km/h, raffiche fino a 35-70 km/h)”, si legge nell’ultimo bollettino diramato.  “

Commenti