“Allergen” di Neko Jiang: illustrazioni per superare la crisi

L'artista cinese trapiantata a New York ha realizzato un racconto ad immagini della sua separazione dal fidanzato

0
180
Un graphic romance per Neko Jiang

Un romanzo grafico che racconta una storia d’amore finita e i suoi effetti. “Allergen” di Neko Jiang è l’ultimo progetto dell’illustratrice cinese vincitrice del World illustration Awards 2020.


Col flower design Hanaco Hanasakura crea abiti nuziali


Come nasce “Allergen” di Neko Jiang?

Dall’elaborazione del dolore per la rottura con un fidanzato che la tradiva. L’artista lascia il partner, ma soffre e la crisi ha ripercussioni fisiche. Infatti, il suo corpo si copre di orticaria e l’esperienza diventa il tema del graphic romance. L’infelicità e la frustrazione diventano immagini colorate che l’illustratrice organizza in una storia ricca di metafore. Un progetto con cui Neko Jiang affronta la tristezza e la supera con creatività e fantasia.

L’autrice e il “Neko world”

Fin da bambina l’illustratrice trova nel disegno una distrazione e un modo per esprimersi. Cresciuta a Chengdu in Cina, alle elementari ritrae i compagni con lo stile dei cartoni animati e poi ne fa i protagonisti di fumetti. Frequenta l’università di Shangai, laureandosi in animazione, ma preferisce le illustrazioni per comunicare le proprie emozioni. A New York segue un master al Fashion institute of technology dove sviluppa competenze nell’ambito del linguaggio commerciale. La metropoli infatti esercita un’influenza forte su Jiang che riceve l’energia del contesto e la trasforma in rappresentazioni su carta. Nel suo mondo vivono personaggi solari che trasmettono entusiasmo e libertà. Per realizzare i suoi lavori, Neko usa i guazzi e programmi digitali.

“Allergen” e i progetti futuri

Nel racconto illustrato, Mr. Catpillar entra nell’Eden e distrugge i suoi abitanti. Una ragazza però si innamora di lui e gli mostra il cuore pulsante del pianeta, una grande mela. La giovane non sa spiegare al protagonista i segreti del mondo, ma lui, mangiando il frutto, fagocita tutto. Si trasforma così in una farfalla che lascia una terra devastata per volare lontano. Jiang pensa già a nuovi progetti e le piacerebbe lavorare per la pubblicità o sviluppare idee editoriali. Intanto continua a disegnare le proprie esperienze e a creare tavole illustrate.

Commenti