12,35 – Milano, Tafferugli tra un gruppo di tifosi dell’Ajax e i manifestanti dei ‘forconi’
Quando il pullman su cui viaggiavano gli ‘ultra’ della squadra olandese che questa sera affrontera’ il Milan in Champions League, e’ stato bloccato, i tifosi sono scesi e hanno iniziato a insultare i contestatori e si e’ avuto qualche tafferuglio.
  L’intervento delle forze dell’ordine ha poi riportato la calma. 12,28 – Roma, manifestanti bloccano Metro B e Roma-Lido Il servizio della linea B della metro e della Roma-Lido e’ stato interrotto nei pressi della stazione Garbatella. Il blocco dei treni – spiega una nota dell’Agenzia per la mobilita’ capitolina – e’ dovuto all’occupazione dei binari da parte di un gruppo di manifestanti. Sulla metro B i treni viaggiano tra Laurentina e Magliana e tra Castro Pretorio e Rebibbia. La Roma-Lido invece e’ attiva tra Magliana e Cristoforo Colombo.
12,25 Roma, disagi e rallentamenti su Appia e Pontina
Continua anche in provincia di Latina la protesta dei Forconi che hanno organizzato dei presidi lungo la via Appia, all’altezza di Terracina e lungo la Pontina sempre nei territori di Latina. Decine di camion e trattori si sono messi in marcia lentamente lungo le due arterie in direzione sud provocando grande disagio alla circolazione stradale e pesanti rallentamenti.

12,22 – Ferro frena il suo popolo, andremo a Roma ma pazientate
“Attenzione. Non e’ ancora il momento di andare a Roma!! Bisogna aspettare qualche giorno ancora! Facciamo bollire l’acqua. Pazientate!!!”. E’ il nuovo invito alla pazienza lanciato su Facebook da Mariano Ferro, leader dei Forconi siciliani dopo le sollecitazioni giunte sin da ieri per una ‘marcia su Roma’ che molti invocavano in occasione del voto di fiducia al governo Letta. Ferro gia’ ieri aveva spiegato che non era il momento, ma che si fara’ fra qualche giorno “con nonne e bambini, arrabbiati come i papa’”, assicurando che “sara’ una manifestazione democratica e pulita”.
12,21 Torino, corteo a Porta Palazzo
I manifestanti del movimento ‘9 dicembre’ hanno tolto il blocco che impediva l’accesso al sottopasso di corso regina Margherita a Torino. Le centinaia di persone che manifestano si sono mossi in corteo verso Porta Palazzo, sede del piu’ grande mercato cittadino, che anche oggi e’ completamente deserto. Sono ora assestati all’incrocio tra corso regina Margherita e corso Giulio Cesare. Intanto, blocchi e manifestazioni sono in corso in molti punti della citta’ e della provincia, a macchia di leopardo.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here