Allarme Covid Party negli USA: premi in denaro per chi si infetta

0
220

Allarme per il fenomeno dei Covid Party negli Stati Uniti. In Alabama si innescano delle vere e proprie competizioni a premi per chi si infetto per primo.

Burioni avverte: “Non seguite questo esempio. La pandemia non ha reso più sagge le persone.”

Usa: boom di Covid Party, si va alla festa per ammalarsi

Covid Party: in Alabama chi si infetta per primo vince un premio in denaro

In Alabama alcuni studenti hanno messo in piedi una gara del tutto fuori dal comune. Hanno organizzato una festa e hanno invitato persone positive al Covid-19 con l’unico obiettivo di infettarsi tra loro. A rendere il tutto ancora più surreale e allarmante è la presenza di un premio in denaro per colui che si contagia per primo.

Il noto virologo Roberto Burioni ha commentato la vicenda con un articolo pubblicato sul sito Medical Facts:”So cosa state pensando: è impossibile, ed è la stessa cosa che ho pensato io. Invece è vero. Mi raccomando, non seguite questo esempio … Questa pandemia invece di rendere le persone più sagge, ha purtroppo aumentato l’impazzimento generale”. 

Il primo a dare l’allarme sulla diffusione incontrollata del fenomeno dei “Covid Party” è stata la CNN riportando le preoccupazioni del sindaco di Tuscaloosa in Alabama. La città è sede di uno dei più importanti centri universitari dell’intero stato dove è stata lanciata la sfida a chi si ammala per primo.“Pensavamo che fosse una notizia inventata ma dopo le nostre indagini abbiamo scoperto che è davvero così”, ha detto il primo cittadino Sonya McKinstry.

“È una cosa che mi fa infuriare – ha commentato McKinstry – è da irresponsabile, puoi contrarre il virus e contagiare i tuoi genitori, le persone anziane”. Il consiglio municipale di Tuscaloosa, ha intanto approvato un’ordinanza per rendere obbligatorio da lunedì l’uso delle maschere di protezione.

Dagli USA arriva un cerotto che sconfiggerebbe il Coronavirus

Commenti