Alla fiera Art Dubai anche partecipazione da remoto

Tra le novità dell'edizione 2021 la possibilità per le gallerie di esporre le opere virtualmente

0
264
fiera Art Dubai
Dal 29 marzo al 3 aprile l'esposizione di arte contemporanea e moderna

Dal 29 marzo al 3 aprile è in programma la fiera Art Dubai, vetrina di creatività e design degli Emirati arabi. L’evento ospita 50 importanti gallerie contemporanee e moderne da 31 paesi. Una selezione diversificata di opere, artisti e pratiche che riflettono l’identità multiculturale della città.

Dove si svolge la fiera Art Dubai?

Il Dubai international financial centre accoglie i visitatori dell’esposizione, uno spazio funzionale con locali e aree residenziali. La location garantisce i più alti protocolli di sicurezza per l’emergenza sanitaria e offre un ambiente sicuro e flessibile ai partecipanti. L’organizzazione gestisce le prenotazione tramite un’applicazione per far incontrare espositori e interessati su appuntamento. Con restrizioni anti-contagio allentate, però l’ingresso alla fiera è solo controllato.


Viaggiare nel 2021: Dubai fra le mete più richieste


Partecipazione da remoto per le gallerie, la novità dell’edizione 2021

Quest’anno i responsabili dell’evento hanno avviato una partnership con le gallerie espositrici. La sinergia consiste nel quantificare i costi di partecipazione in base alle vendite. Inoltre, propone un Programma di partecipazione remota per gli artisti che non possono raggiungere fisicamente Dubai. Grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie è infatti possibile creare una connessione virtuale coi visitatori della fiera. Inoltre, la programmazione aggiuntiva e le mostre collaterali dipendono dalla situazione della pandemia.

La fiera d’arte del Sud del mondo

Art Dubai 2021 rafforza l’impegno nel fornire un punto di incontro per artisti e gallerie di tutti i paesi del Sud del mondo. Sono presenti espositori dei centri d’arte internazionali di punta ed emergenti, dal Medio Oriente e dall’Asia. Partecipano anche dieci delle migliori gallerie di Dubai, che riflettono il mercato in crescita dell’Emirato. Pablo del Val, direttore artistico di Art Dubai, commenta così: “Gli eventi in presenza sono il cuore e l’anima del mondo dell’arte, un settore influenzato dagli eventi degli ultimi mesi”. Dubai è un centro di innovazione e scambio di conoscenze ed è quindi il luogo adatto alla promozione del patrimonio culturale locale. La fiera promuove infine la cultura della scoperta e nuove prospettive globali.



Commenti