All Blues SS23: collezione sostenibile di Blue of a Kind

Blue of a Kind presenta la collezione Primavera-Estate 2023 nel segno della sostenibilità e con colori dedicati al leggendario blue dei jeans.

0
307
All Blues di Blue of a Kind
Collezione All Blues Primavera-Estate 2023 (Foto concessa da ufficio stampa).

Blue of a Kind continua a portare avanti il suo progetto di abbigliamento che guarda alla sostenibilità, puntando sul riutilizzo del materiale già esistente e sulla riduzione del consumo di acqua. Le creazioni dell’azienda milanese provengono da capi e tessuti definiti “leftover”, ovvero provenienti da materiali che erroneamente vengono considerati di scarto. Su queste basi si fonda All Blues, la collezione Primavera-Estate 2023.

All Blues è dedicata al blue tipico dei jeans

La collezione SS23 di Blue of a Kind è stata chiamata All Blues perché è ispirata al leggendario blue dei jeans. In questa linea, esso viene rivisitato in varie versioni che ricorrono a colorazioni nuove, tra le quali vi è anche una declinazione vintage. Il brand – che da sempre lancia la moda genderless – in questo caso ha deciso di rivolgersi maggiormente ad un pubblico femminile, lanciando delle tinture provenienti da polvere di capi dismessi. La parte upcycle comprende anche abiti scomposti e ricomposti tramite una tecnica avveniristica che consente di sfruttare al meglio le caratteristiche dei capi di partenza. I tessuti sono non-stretch e tendono fortemente ad essere comodi.

Pagan Poetry: collezione SS23 di Apnoea

Il laser e i nuovi colori della collezione SS23 di Blue of a Kind

Bisogna sottolineare l’importanza del laser nella linea All Blues SS23. Ricorrendo a questa tecnica è stato possibile disegnare il logo all-over come un mantra ripetuto all’infinito. Inoltre, i disegni geometrici naturali sono diventati dei dettagli decorativi vicini allo stile streetwear. In questo modo si hanno dei design con sfumature e fantasie del tutto originali. I colori toccano tutte le varianti e sfumature del blu. L’unica eccezione è data dal colore senape, ottenuto grazie ad un procedimento innovativo che va a ridurre l’uso di acqua a poche frazioni di litro tramite l’applicazione a spruzzo. La pratica si chiama Nebudye e va ulteriormente a rinsaldare la collaborazione di Blue of a Kind con l’azienda biellese Officina +39.