Alitalia: la crisi arriva finalmente in Aula

Il tema della crisi della compagnia aerea verrà esaminato nel corso di una seduta straordinaria che si terrà mercoledì

0
243
Alitalia

Il tema “crisi Alitalia” arriverà finalmente in Aula. L’aula consiliare lo esaminerà nel corso di una seduta straordinaria che si terrà mercoledì 19 maggio. In aula si discuterà della situazione corrente della compagnia di bandiera italiana, così come del possibile futuro di essa. A dichiararlo sono i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia, che hanno più volte sollecitato l’aula affinché venisse prestata attenzione al tema di questa crisi.

La crisi Alitalia verrà discussa in Aula?

Il cosiddetto tema “crisi Alitalia” sarà finalmente esaminato nel corso di una seduta straordinaria dell’aula consiliare nella giornata di mercoledì 19 maggio. Il partito Fratelli d’Italia, che ha spesso sollecitato l’aula per portare all’attenzione questa questione, ha rilasciato una nota dei suoi consiglieri regionali. In quest’ultima si legge che la seduta di mercoledì sarà un’occasione per accendere i riflettori sul presente. Soprattutto, però, sul futuro della compagnia di bandiera italiana. I consiglieri di FdI precisano anche che lo scopo sarà anche quello di tenere alta l’attenzione delle istituzioni nei confronti “di un patrimonio nazionale che rischia ogni giorno”.

La nota dei consiglieri regionali FdI

La nota prosegue dicendo: “Migliaia di posti di lavoro sono a rischio e all’orizzonte quello che si intravede è il definitivo ridimensionamento, e quindi la fine, di Alitalia. Dobbiamo in tutti i modi e in tutte le sedi impedire che l’Italia perda un asset strategico fondamentale. Anche la Regione Lazio, direttamente interessata dalle forti ripercussioni che una compagnia di bandiera ridotta ai minimi termini avrebbe sul territorio, deve fare la sua parte”. I consiglieri regionali concludono dicendo: “Come FdI abbiamo presentato una mozione dove chiediamo a Zingaretti un impegno concreto attraverso la partecipazione della Regione Lazio al capitale sociale di Alitalia con una propria quota. Sarebbe un segnale chiaro e concreto per il suo rilancio”.


Leggi anche: Alitalia: la soluzione entro l’estate

Commenti