Alice Cooper - Paranormal
Alice Cooper - Paranormal
Alice Cooper al Muppet Show
Alice Cooper al Muppet Show

Alice Cooper, il re dell’horror rock, finalmente dopo sei anni tornerà, domani 28 luglio, con un nuovo album: Paranormal.

Vincent Damon Furnier (questo il suo vero nome) classe 1948, ha vissuto una vita molto intensa attraversando momenti di confusione e di fusione tra Vincente ed Alice o Alice con Vincent.

Come lui ha dichiarato : “I miei fratelloni e sorellone di bevute erano Janis Joplin, Jimi Hendrix, Keith Moon, John Lennon, Jim Morrison. Ho visto ognuno di loro morire cercando di essere il proprio personaggio. Quando 35 anni fa ho smesso di bere ho deciso che Alice Cooper sarebbe esistito solo sul palco. Mi trasformo per 2 ore. Quando il sipario scende torno alla

mia vita”.
La sua salvezza è stata proprio quella di smettere di usare “quella robaccia, ma soprattutto di non mescolare Vincent con il suo personaggio…Alice.

In un’intervista del corriere Alice si racconta e rivela  come  è nato e che cosa è Paranormal per lui.
Il Re dell’Horror Rock ha tenuto a spiegare che il titolo Paranormal non ha nulla a che vedere con storie di fantasmi o roba simile, semplicemente si è basato su ciò che c’è di diverso nelle persone, ovvero ciò che è paranormale.

Insomma Il grande artista ci farà ascoltare qualcosa di

Alice Cooper
Alice Cooper

nuovo. Effettivamente vedendo il video su youtube lanciato circa una settimana fa, e ascoltandolo soprattutto, si nota un cambiamento; per chi è abituato ai suoi grandi successi ne rimarrà stupìto.

Una virata di stile, con delle sonorità meno rock, ma non per questo meno valido.

Il sound è sicuramente il “suo” graffiante e puli, con la voce di Alice, le chitarre elettriche ed il basso, qualsiasi stranezza sonora passa tutto in secondo piano. Inoltre in questo disco ci sono delle collaborazioni con i grandi musicisti del rock: Billy Gibbons (ZZ Top), Larry Mullen (U2), Roger Glover (Deep Purple).

Alice Cooper senza trucco
Alice Cooper senza trucco

Mentre aspettiamo qualche ora per l’arrivo del nuovo CD di Alice Cooper ascoltiamo le sue canzoni con una frase che egli stesso in un’intervista disse: “È difficile chiamare rock quello che passa oggi in radio. Non vedo nulla di rock”.