Alfred Tennyson, il “Poeta Laureato” del Regno Unito

0
305
alfred tennyson

Alfred Tennyson è un Barone inglese, un letterato e famoso poeta del Regno Unito, del 1800. Inoltre, Tennyson esprime nelle opere letterarie, le tematiche mitologiche e classiche. Tra le opere più celebri del poeta inglese, ci sono “Gli idilli del re, Poems Chiefly Lyrical, The Lady pf Shalott”.

Alfred Tennyson e la biografia

Alfred Tennyson nasce il 6 agosto 1809 a Somersby, e muore il 6 ottobre 1892 ad Haslemere. Alfred discende dal regno di Edoardo III d’ Inghilterra, e trascorre l’ infanzia, nel territorio del Lincolnshire, con il padre ed undici fratelli. Il padre George Clayton, è un pastore, che nel tempo a causa dell’ abuso di alcool, diviene instabile di mente. Tuttavia, Alfred in adolescenza, decide con i fratelli maggiori Charles e Frederick, di scrivere delle poesie, che  pubblicano in seguito. Nel 1828, Alfred frequenta gli studi al “Trinity College” di Cambridge, dove entra nel gruppo studentesco degli “Apostoli di Cambridge”. In seguito, Tennyson riceve la premiazione per la città di Timbuctù, che è il tema delle prime opere. Nel 1830, Tennyson pubblica le liriche con “Poems Chiefly Lyrical”, con cui ottiene grande visibilità nel campo letterario.

Alfred Tennyson e la vita privata

Nel 1850 circa, Tennyson sposa Emily Sellwood che incontra nel villaggio di Shiplake. In seguito dalla coppia, nascono i figli Hallam e Lionel.

Alfred Tennyson e la prima pubblicazione

Nel 1830, Tennyson scrive la raccolta di poesie “Poems Chiefly”, ed esce la pubblicazione nello stesso anno. Inoltre, le liriche “Claribel” e “Mariana”, divengono le opere di maggior successo per il poeta. Ciò nonostante, alcuni critici letterari sostengono che le opere di Tennyson, sono eccessivamente sdolcinate. In realtà, i grandi letterati come Samuel Taylor Coleridge, apprezzano lo stile poetico di Tennyson.

La seconda pubblicazione

Tennyson scrive la seconda raccolta di poesie, che pubblica nel 1833, e contiene la sua opera  di maggior successo “The Lady of Shalott”. Inoltre, la poesia  esprime la storia di una principessa, che è prigioniera in una torre, e vede il mondo da uno specchio. Quando il principe Lancillotto giunge al castello, per liberare la principessa, lei  lo guarda e muore. Di conseguenza, l’ opera riceve numerose critiche, ed il poeta, dalla delusione,  per diversi anni decide di proseguire con la scrittura, ma  senza  pubblicazioni.

Il successo letterario

Dal 1842 al 1847, Tennyson pubblica opere nuove e “The Princess”, con cui ottiene una grande popolarità. Nel 1850, Tennyson riceve la nomina di “Poeta Laureato”, in successione di William Wordsworth. Inoltre, Tennyson compone delle liriche in occasione del matrimonio tra Edoardo VII d’ Inghilterra ed Alessandra di Danimarca. Nel 1855, il poeta scrive le prestigiose poesie “La carica della brigata leggera”, che esprimono l’ elogio ai Cavalieri inglesi eroi della guerra in Crimea. Tuttavia, nello stesso periodo l’ autore compone: “Ode on the Death of the Duke of Wellington, Ode Sung at the Opening of the International Exhibition”. Di fatto, la regina Vittoria diventa una grande ammiratrice, delle opere letterarie di Tennyson, e lo nomina “Barone di Aldworth e di Freshwater. A ragion per cui, Tennyson diviene il primo scrittore con il rango di “Pari del Regno Unito”.

Lo stile poetico

Tennyson esprime nelle composizioni liriche uno stile romanzesco, dove unisce delle tematiche mitologiche a quelle classiche. Tuttavia, i critici letterari definiscono l’ autore, in diverse opere troppo sdolcinato.  Inoltre, con la poesia “ In Memorandum”, lo scrittore ottiene un enorme successo, e l’ opera è un contributo, alla scomparsa dell’ amico Hartum Hallam. Ciò nonostante, Tennyson con “gli idilli del re”, affronta la storia di Re Artù e dei Bretoni, nel periodo del quattrocento, e dedica i versi al Principe Alberto. Ciò nonostante, Tennyson durante la carriera letteraria, scrive anche opere teatrali, ma senza successo.   

Le opere

Tennyson scrive diverse opere tra cui: “The taken, Harold, The Charge of the Light Brigade, The Lady of Shalott, In Memoriam A.H.H, Ulysses, Locksley Hall, Crossing the Bar, Titonus, Enoch Arden, The Lotos, Maud”, ed altre.

La morte

Alfred Tennyson, muore il 6 ottobre del 1892 ad Haslemere, all’ età di ottantatrè anni. Il Barone riceve la sepoltura, nell’ Abbazia di Westminster a Londra.

Commenti