Alessandro Scarabello: Uppercrust e Opera Rubra a Castiglione del Lago dall’8 giugno al 1° settembre

0
697
Alessandro Scarabello: mostra a Castiglione del Lago.

L’arte di Alessandro Scarabello approda a Castiglione del Lago (provincia di Perugia), dove dall’8 giugno al 1° settembre nella suggestiva e storica sede di Palazzo della Corgna sarà possibile visitare sia la mostra Uppercrust, sia Opera Rubra, un lavoro realizzato nel dettaglio proprio in occasione dell’evento presso la residenza umbra. L’inaugurazione è prevista per venerdì 7 giugno alle ore 17:30, alla quale interverranno sia l’artista romano che il curatore Marcello Smarrelli.

La mostra si dipanerà lungo le sale affrescate dell’edificio, e la visita comprenderà anche l’accesso alla Rocca del Leone che affaccia sul Lago Trasimeno. Scarabello proporrà la sua Opera Rubra, ideata e realizzata proprio per «dialogare» con gli affreschi di Niccolò Circignani (detto Il Pomarancio) che raffigurano e ricalcano le gesta del marchese Ascanio, il fondatore della dinastia. Si tratta di tre tele dalle grandi dimensioni che verranno installate al centro della «camera picta» seguendo una disposizione non convenzionale, tramite le quali l’artista capitolino ha voluto esprimere una pittura che oscilla tra il figurativo e l’informale, caratterizzata da una vigorosa cromia che punta a simboleggiare proprio la forza, il coraggio del condottiero Ascanio della Corgna.

Palazzo della Corgna: la Sala delle Gesta di Ascanio.

Nelle altre sale di Palazzo della Corgna sarà possibile ammirare per la prima volta integralmente Uppercrust, costituita da 12 ritratti dipinti da Alessandro Scarabello a grandezza naturale e a figura intera. Il nome della serie deriva dal termine anglosassone «Upper crust», con il quale si suole indicare la nuova aristocrazia, quella che sfrutta la propria posizione dominante nella società per ottenere dei vantaggi in ambito economico, finanziario e di comunicazione. L’artista romano ha voluto dunque immortalare diversi soggetti legati a questa élite in varie posture, atteggiamenti formali e «vizi» per fare in modo che ci si possa soffermare a riflettere sulla reale onorabilità di chi appartiene a questa classe sociale.

Infatti da un lato vi sono gli affeschi di stampo classico del Pomarancio che esaltano la figura del marchese Ascanio nelle vesti di condottiero, appassionato di arti e amministratore «illuminato», mentre dall’altro vi sono degli individui appartenenti alla suddetta «upper crust», che invece forniscono un’immagine molto diversa e meno apprezzabile dell’aristocrazia. In tal modo l’artista ha voluto richiamare l’attenzione sulla necessità di avere una nuova classe dirigente che persegua valori come la conoscenza, il sapere e le competenze affinché si possano avere dei rappresentanti politici in grado di promuovere dei modelli di convivenza civile basati sull’equità, allo scopo di ridurre la profonda distanza attualmente esistente tra i ricchi e coloro che invece sono costretti a vivere nell’indigenza.

Infine a Castiglione del Lago i visitatori potranno ammirare anche il ciclo Heads di Scarabello, formato da più di cento dipinti in formato ridotto.

La mostra presso Palazzo della Corgna dall’8 giugno al 1° settembre è promossa dal Comune di Castiglione del Lago ed è stata organizzata da Sistema Museo e Cooperativa Lagodarte, in collaborazione con The Gallery Apart Roma e Aurora Group.

Alessandro Scarabello: l’autore di Uppercrust e Opera Rubra

Alessandro Scarabello, nato a Roma nel 1979, vive a Bruxelles e lavora soprattutto tra la città belga e l’Italia. Al suo attivo vanta già diversi riconoscimenti ed esposizioni, come il BFA conseguito presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e il MFA consegnatogli dalla Royal Academy of Fine Arts (Kask) di Gand. Ha presentato le sue opere in sedi prestigiose pubbliche e private sia all’estero che in Italia, tra le quali ricordiamo il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano (PAC), Palazzo Collicola di Spoleto e Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Inoltre ha preso parte a numerose Biennali d’arte contemporanea, come la Bienal del fin del mundo in Sudamerica, la Biennale dei Paesi del Mediterraneo presso Alessandria d’Egitto, la Biennale dei Giovani Artisti a Monza e la Biennale di Tunisi.

Mostra al Palazzo della Corgna: orari e info prezzi

L’inaugurazione della mostra di Alessandro Scarabello a Castiglione del Lago presso il Palazzo della Corgna si terrà il 7 giugno alle ore 17:30. L’evento, invece, sarà disponibile dall’8 giugno al 1° settembre tutti i giorni dalle ore 9:30 alle 19, con ultimo ingresso stabilito a 45 minuti prima della chiusura. Ad ogni modo, gli organizzatori comunicano che per visite riservate è possibile anche prenotare delle aperture straordinarie.

Castiglione del Lago: la Rocca del Leone.

Il biglietto è comprensivo anche della visita al Palazzo della Corgna e alla Rocca del Leone. Il prezzo intero è di 8 euro; il ridotto A (gruppi +15 fino a 25 anni) costa 6 euro; il ridotto B (6-18 anni) ha una tariffa di 3 euro. L’unico per i residenti del Comune di Castiglione del Lago ammonta a 4 euro ed è gratuito per i bambini fino a 5 anni. Le visite guidate costano 80 euro in italiano e 100 euro in inglese (ma in questo caso si paga il ticket ridotto).

Per ulteriori informazioni ci si può collegare al sito ufficiale https://www.palazzodellacorgna.it/