Corso di archeologia preistorica con Ambiente&cultura

0
179
Corso di archeologia preistorica ad Alba
Un vaso proveniente da una tomba dell'età del Bronzo

Le trasformazioni nel modo di vivere delle popolazioni del Piemonte e della Liguria tra 1° e 2° millennio al corso di archeologia preistorica organizzato ad Alba.
L’associazione Ambiente&cultura propone il mese prossimo un ciclo di incontri sull’evoluzione delle civiltà dell’età del Bronzo e del Ferro nelle aree del Nord Italia. Un professore universitario tiene lezioni a carattere divulgativo sul costituirsi dei gruppi antropici che entrarono in contatto coi Romani.

Il corso di archeologia preistorica comincia il 6 novembre e prosegue fino al 27 e si svolge in orario serale. Ogni appuntamento è focalizzato su un argomento, trattato con l’impiego di slide e immagini descrittive. L’esperto parla in particolare dell’età del Bronzo e del Ferro nel territorio di Langhe e Roero, facendo riferimento ai reperti rinvenuti nei pressi di Alba e conservati ai musei archeologico e di scienza naturali. L’ultimo incontro riguarda i Liguri, comunità con identità etnica comune e un’organizzazione gerarchica che sviluppa tecniche artigianali per la realizzazione di ornamenti e indumenti.

La costruzione di villaggi vicini ai fiumi e gli scambi con altre regioni contribuiscono alla crescita di alcuni clan stanziali dediti all’agricoltura, l’allevamento e alla pesca. In Piemonte si diffonde l’usanza di seppellire i morti e di venerare alcune divinità. Il corso di archeologia preistorica fornisce ai partecipanti le conoscenze di base per comprendere l’epoca antica.

Il professor Gianmarco Gastone, docente di Archeologia e storia antica all’Università di Torino, tiene le lezioni. Lo studioso si dedica alla valorizzazione del patrimonio del passato di Alba, partecipando come guida agli itinerari tra i resti della città romana. Le adesioni al corso di archeologia preistorica sono sono obbligatorie e devono pervenire entro il 2 novembre. Gli iscritti possono seguire le lezioni a distanza, richiedendo le dispense e i file audio degli incontri (costo 50 €).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here