Il 17 giugno inizierà ufficialmente la X edizione della Confederations Cup, il torneo che riunisce tutte le Nazionali vincitrici dei tornei continentali e non degli ultimi tempi; quest’anno avrà luogo in Russia come prova generale per i Mondiali 2018 e toccherà 4 città: San Pietroburgo, Mosca, Sochi e Kazan.

Il torneo prevede 2 gironi da quattro squadre ciascuno che si affronteranno in 12 partite totali, successivamente le prime 2 di entrambi i gironi si affronteranno nelle semifinali e poi nella finale in programma il 2 luglio alla Zenit Arena di San Pietroburgo.

Ecco le squadre che compongono i due gironi, sorteggiati il 26 novembre 2016 a Kazan:

I gironi si terranno dal 17 al 24 giugno per le squadre del girone A mentre dal 18 al 25 giugno per le squadre del girone B nei 4 stadi della manifestazione mentre le perdenti delle semifinali si sfideranno nella finale per il terzo/quarto posto in programma il 2 luglio alle 15:00 nell’Otkrytie Arena di Mosca.

Quest’anno i premi per le nazionali partecipanti vanno dai 4.1 milioni di dollari per il primo posto agli 1.7 milioni di dollari per l’eventuale uscita nella fase a gironi, in ogni caso questo torneo è una bella vetrina mondiale in cui squadre già vincitrici (e quindi di medio-alto livello tecnico) si sfidano per dimostrare il proprio valore anche in preparazione ai Mondiali 2018.

 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here