Aero B: Volkswagen presenta l’erede della Passat

0
263

Arriverà nel 2023, ed è considerata l’erede della Passat, ormai eliminata dai listini. Al momento il suo nome è Aero B.

Come sarà la nuova Aero B?

La Passat è stata tolta dai listini all’inizio dell’anno. La Aero B sarà la sua discendente, e andrà ad implementare le file dell’elettrico in casa Volkswagen. Sarà una berlina ad emissioni zero, uscirà nel 2023 e in questo momento è impegnata nei suoi test su strada.


Volkswagen Passat W8 la super wagon dal motore bizzarro


Motore e prestazioni

Innanzitutto, la nuova berlina sarà basata sulla piattaforma MEB, e avrà in dotazione trazione posteriore e integrale. La variante meno potente avrà solamente un motore posizionato sul retrotreno: quella più sportiva una doppia unità, una per ogni asse. Oltre a questo, nel secondo caso la vettura potrebbe fare 0-100 in 5,6 secondi, invece le configurazioni con un motore impiegherebbero 8,5 secondi. A parte tutto, le prestazioni dovrebbero essere migliori grazie al minor peso e al coefficente aerodinamico inferiore a 0,26. Anche l’autonomia dovrebbe migliorare: si parla di 600 km nel ciclo WLTP.

Esterni, interni e nome

Probabilmente il nome non sarà Aero B, ma non è ancora noto come sarà rinominata. Anche la carrozzeria è ancora un’incognita, coperta com’è anche sui cerchi in lega. Sappiamo però che il suo look sarà in linea con quello degli altri modelli ID, anticipato da un teaser nei mesi scorsi. Quanto all’abitacolo, dovrebbe avere la stessa dotazione tecnologica e lo stile, minimalista, delle Volkswagen elettriche più recenti. Il nuovo modello sarà in vendita in Cina alla fine dell’anno: dopo qualche mese sbarcherà anche in Europa.