Action Comics 1: l’ashcan copy andrà all’asta ad aprile

Dal 1° al 4 aprile verrà messa all'asta l'ashcan copy di Action Comics 1

0
340
Action Comics 1

Il fumetto ha avuto un’evoluzione nel corso del XX secolo. Un’evoluzione in chiave moderna, verrebbe da dire. Tuttavia, soprattutto, dopo la metà del XX secolo, i fumetti hanno un’ulteriore evoluzione. Perlopiù qualitativa. Per quanto riguarda i fumetti d’azione, si deve tornare agli anni ’30. In particolare, per quel che riguarda la DC Comics. Perché parlare proprio di questa casa editrice? Perché, tra qualche giorno, sarà messa all’asta una ashcan copy di Action Comics 1.

Cosa c’è da sapere su Action Comics 1?

Oltre a questa copia, ve ne sono solo altre due. Una è all’interno della camera blindata della DC Comics. L’altra è stata, invece, venduta undici anni fa. Per una somma di circa 50mila dollari. Secondo quanto detto da Heritage Auctions. L’ashcan copy che andrà all’asta apparteneva a un collezionista. Gary Colabuono. Che si può definire una sorta di storico del fumetto. Colabuono ha, dunque, deciso di vendere all’asta Action Comics 1. Il cui valore è di circa 500mila dollari. Valore dovuto, per l’appunto, alla sua rarità. Anche, però, al fatto che è originale Questa ashcan copy risale, infatti, al 1937. Colabuono l’ha acquistata da Sol Harrison. Il futuro presidente della DC Comics. L’asta avrà luogo dal 1° al 4 aprile. Ed è organizzata da Heritage Auctions. L’asta avrà luogo a Dallas. Tuttavia, sarà possibile parteciparvi anche tramite il sito ufficiale.


Prima edizione di Harry Potter venduta a un’asta magica


Breve storia delle ashcan copies

Che cos’è una ashcan copy? In italiano, si potrebbero definire copia da pattumiera. Traducendo letteralmente le due parole. In genere, le ashcan copies erano fumetti utilizzati per registrare il marchio per i titoli. E, anche, i loghi da pubblicare. Le ashcan copies avevano, dunque, una qualità inferiore. Poiché esse non erano destinate alla pubblicazione. Gli editori le inviavano, poi, all’Ufficio brevetti e marchi USA. La loro produzione risale, all’incirca, agli anni ’30 e ’40. Le ashcan copies possono essere considerate a tutti gli effetti una delle pietre miliari della storia e della cultura pop statunitense. Inoltre, al giorno d’oggi, le ashcan copies sono molto rare. Non deve sorprendere, dunque, che la stima di Action Comics 1 si aggiri attorno ai 500mila dollari.