Abarth 500 Electric è in dirittura d’arrivo?

0
292

Le notizie sembrano confermate: la Abarth 500 Electric Hot Hatch sarebbe in lavorazione, e in questo momento sarebbero in corso i test finali.

La Abarth 500 Electric è pronta al lancio?

Sappiamo che il marchio Abarth fa parte del gruppo Stellantis, e che andrà avanti a produrre versioni veloci dei prodotti Fiat già esistenti. Nell’estate dello scorso anno aveva presentato il modello F595, una Hot Hatch hardcore basata sulla Fiat 500, con motore a combustione: ma sarebbe in arrivo una versione completamente elettrica, probabilmente nel corso del 2023. Un’alternativa più potente e più sportiva della Fiat 500e, a emissioni zero.


Stellantis eCommerce in Italia unica piattaforma per tutte le auto del gruppo


Probabilità di specifiche tecniche

La fonte è un articolo pubblicato su Autocar, che afferma che i primi dettagli ufficiali saranno rilasciati poco prima del lancio ufficiale. In modo ufficioso, tuttavia, un rapporto riporta che la nuova Abarth potrebbe raggiungere un’accelerazione da 0 a 100 km/H in 7,0 secondi, con una velocità massima di 160 km/H. Se fosse confermato, rappresenterebbe un deciso miglioramento rispetto allo 0-100 in 9,0 secondi e 93 mph della 500e di serie.

Proiettati verso l’elettrico

La conferma del nuovo progetto è arrivata dal “boss” di Abarth, Olivier François, che in un’intervista ha dichiarato che il nuovo elettrico è già in fase di sviluppo, e che i test finali sono in corso. Ha aggiunto che la community Abarth sta giocando “un ruolo cruciale” nello sviluppo dell’auto: “i social media sono l’ideale per questo”, ha affermato. “Un anno e mezzo fa ho detto che non può essere così difficile creare una versione Abarth della 500 elettrica. Le auto elettriche sono già così divertenti da guidare. La buona notizia è che ci stiamo lavorando attivamente e, una volta confermato, sarà relativamente veloce. La cattiva notizia è che è più complicato da consegnare di quanto pensassi. Se vuoi fare una vera Abarth, il propulsore elettrico non è lo stesso”.

Modifiche necessarie

A tutto questo, Olivier François ha aggiunto altri particolari. La creazione di una nuova elettrica, ha spiegato, richiede l’adattamento delle sospensioni e dei freni al nuovo sistema EV, più potente. Ciò significa, con ogni probabilità, che saranno necessari nuovi aggiornamenti hardware rispetto alla Fiat 500 standard ad emissioni zero.