sabato, Luglio 20, 2024

A Pieve di Cento Pensiero lento pensiero veloce

Una conferenza sulla collaborazione tra Accademia di Belle Arti di Bologna e la Pinacoteca di Pieve di Cento rientra nel programma inaugurale della mostra Pensiero Lento pensiero veloce. L’appuntamento è in programma il 29 ottobre e sarà seguito da una visita guidata al percorso espositivo.


Alla Pinacoteca Graziano Campanini gli allievi d’Accademia


Come nasce il progetto della mostra allestita alla Pinacoteca di Pieve di Cento?

La mostra collettiva è a cura di Guido Molinari e sancisce l’inizio di una collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti di Bologna e la Pinacoteca. La galleria è inserita all’interno del polo culturale “Le Scuole” di Pieve di Cento. Le due istituzioni, infatti, hanno siglato una convenzione triennale per una proficua condivisione di attività e progetti. L’esposizione, promossa e organizzata dal Comune e dall’Unione Reno Galliera, coinvolge studenti che propongono opere realizzate fotografia, ready made, installazione, scultura, dipinti ed elaborati grafici.

La conferenza

Sabato 29 ottobre alle 16 è in programma l’incontro L’Accademia di Belle Arti di Bologna incontra Pieve di Cento. Parteciperanno: Cristina Francucci, Direttrice dell’Ateneo, Guido Molinari, Docente e Curatore della mostra, Francesca Tassinari, Assessora alla valorizzazione museale. Quindi Luca Borsari, Sindaco di Pieve di Cento, Belinda Gottardi, Sindaca di Castel Maggiore con delega alla cultura per l’Unione Reno Galliera e alcuni degli artisti in mostra. L’inaugurazione si terrà venerdì 28 alle 18 e l’esposizione sarà aperta fino al 5 marzo 2023.

I partecipanti alla mostra

Per il Biennio di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Bologna il Docente Luca Caccioni propone le opere di: Petkov Aleksandar, Samuele Bartolini, Riccardo Bellelli. Partecipano pure: Luca Campestri, Gabriele Ermini, Federico Falanga, Francesco Levoni, Chiara Mecenero, Chiara Vitofrancesco. I Professori Sako Agim e Jessica Ferro del Biennio di Grafica d’arte: propongono i lavori di: Francesco De Conno, Elisa Negroni, Matteo Ruggieri, Alfonsina Sica. Infine esporrà la classe del Triennio di Grafica d’arte con la responsabile Nikolaevaevgeniya Hristova. Le creazioni sono di: Sofia Bini, Chiara Cappellini, Alessia Cincotto, Aurora Deambrosi, Iris Fontana, Nives Frangi. Quindi di: Serena Gamberini, Sarah Martinoli, Giulia Quagliana, Andrea Riccobono, Maria Ludovica Russo.

Immagine da cartella stampa.

Odette Tapella
Odette Tapella
Vivo in piccolo paese di provincia. Mi piace leggere, fare giardinaggio, stare a contatto con la natura. Coltivo l'interesse per l'arte, la cultura e le tradizioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles