A Napoli la prima libreria che è anche un Hotel

0
309
Hotel Libreria a Napoli


Si chiama Book & Bed, ed è il primo Hotel Libreria italiano dopo il successo avuto a Tokio. Avete capito bene ho scritto proprio Hotel Libreria, perché i libri non sono solo parte dell’arredamento ma elementi fondamentali del soggiorno relax. L’Hotel ha aperto a Napoli sabato 25 maggio 2019 ed è situato al piano superiore della libreria Mondadori, nel Mooks Palace di via Luca Giordano 158.

Come è nata l’idea di creare un Hotel Libreria a Napoli?


Il format è giapponese ma in Italia è stato rivisitato per garantire un made in Italy tutto nuovo, opposto a quello di Tokio, ispirato ad una estrema essenzialità. Il viaggiatore italiano mira infatti alla cura per i dettagli, a un ambiente caldo e familiare. Sono così nate le due suite Calvino e Freud, nomi più appropriati non potevano essere scelti. Le stanze sono molto ampie e arredate con mobili d’epoca, realizzati dai maestri artigiani Coppola. I mobili, il letto e i divani sono incastonati tra gli scaffali dei libri creando delle cuccette uniche e confortevoli. In 45 Mq di stanza si possono trovare la bellezza di 4000 libri di tutti i giusti. Si spazia infatti dai datati capolavori del 1741 fino ad arrivare a libri attuali basati anche sul trend del momento. Oltre ai capolavori librari le camere dell’albergo sono arricchite da opere d’arte e fotografie dei più svariati artisti, emergenti e del passato, così da affascinare ancor di più l’ambiente.

I progetti per altri Hotel in Italia



Il progetto di creare un Hotel Libreria è nato a Napoli ma verrà presto esportato anche a Milano (zona Brera) e Roma. Inoltre sono previste altre due nuove aperture nel territorio campano, questa volta più affini al format giapponese dell’essenzialità.

A questo punto non resta che mettere gli occhiali in borsa preparare una valigia piena di pigiami e prendere il primo treno per Napoli. Per assaporare dal vivo la bellezza di dormire e vivere una suite d’albergo circondato da opere d’arte di tutti i tipi, con la mente aperta a scoprire tutte le meraviglie del mondo letterario.

Commenti