“Giroparchi nature trail”, progetto green per imparare l’inglese

L'iniziativa "Giroparchi nature trail" è alla sua quinta edizione. Quest'anno il trekking si svolgerà della valle di Rhêmes

0
363

Il lavoro dei guardiaparchi e l’importanza dell’operato dei componenti di questo corpo nella tutela dell’ambiente faranno da filo conduttore delle iniziative del progetto “Giroparchi nature trail”. Quest’estate nell’area protetta del Gran Paradiso saranno proposti dei trekking naturalistici per ragazzi dagli 11 ai 14 anni. A settant’anni dalla nascita del gruppo dei guardiaparchi, Fondation Grand Paradis propone due escursioni sui percorsi della valle di Rhêmes, un territorio ricco di fascino.

“Giroparchi nature trail” è un appuntamento organizzato da cinque anni per avvicinare i giovani alla natura e permettere ai ragazzi di migliorare la conoscenza dell’inglese, unica lingua che sarà utilizzata durante i trekking. Durante le giornate un animatore, una guida naturalistica e un insegnante madre lingua accompagneranno gli iscritti alla scoperta del parco del Gran Paradiso. L’iniziativa si svolgerà dal 10 al 14 luglio e dal 28 agosto all’1 settembre, due turni per garantire una maggiore partecipazione.

Oltre alle camminate sui sentieri del Parco del Gran Paradiso, i partecipanti vedranno da vicino le attività che vengono svolte quotidianamente dai guardiaparchi. Ormai da alcuni anni spettano ai componenti di questo corpo di sorveglianza mansioni come la pubblica sicurezza, il soccorso alpino e le ricerche scientifiche, oltre al controllo dei territori che rientrano nelle aree protette. Il percorso di “Giroparchi nature trail” avrà una durata di quattro giorni su sentieri di media e alta montagna. Durante le escursioni si parlerà anche di biodiversità e cambiamenti climatici.
L’11 luglio è in programma anche una conferenza dal titolo “Il controllo del turismo e dell’educazione ambientale” al rifugio Benevolo: l’iniziativa sarà proposta nell’ambito del progetto “Giovani in vetta”.

Le adesioni a “Giroparchi nature trail” devono essere inviate entro l’8 maggio. Il costo dell’iniziativa è di 215 euro, comprensivo di vitto e alloggio.

Commenti