A fuoco il camper di Gianpaolo Bertuzzi

0
385

Un camper ha preso fuoco nella notte tra sabato e domenica lungo la Statale 45 in località Casino Agnelli, nel comune di Travo in provincia di Piacenza. Il mezzo è risultato essere intestato a Gianpaolo Bertuzzi, un uomo di 64 anni residente a Settima che da due settimane era scomparso volontariamente dal proprio nucleo familiare. All’interno dell’abitacolo un corpo carbonizzato che dovrebbe essere, il condizionale è d’obbligo prima degli accertamenti medico legali, dell’intestatario del mezzo.

Il camper era stato acquistato appositamente da Bertuzzi per allontanarsi dalla sua famiglia, recandosi verso sud in direzione prima Ancona (dove venne ritrovata la sua auto abbandonata presso il porto) e poi il litorale teatino, dove dopo essere stato riconosciuto e fermato dalle forze dell’ordine, avrebbe esplicitamente dichiarato di non voler ricongiungersi alla famiglia. A occuparsi del caso nelle scorse settimane anche la celebre trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”.

Il camper bruciato di Gianpaolo Bertuzzi a Casino Agnelli lungo la Statale 45

Le cause del rogo sono ancora da definire anche se si tratterebbe di un incidente. Pare che il mezzo avesse cominciato a sbandare una cinquantina di metri prima dopo una curva, avrebbe sbandato a destra finendo con le ruote furi strada. Queste situazione avrebbe creato scintille al contatto della scocca inferiore con l’asfalto e probabilmente e grazie anche alla presenza nell’abitacolo di taniche di diluente infiammabile, l’incendio si sarebbe propagato molto velocemente, senza lasciare scampo a Gianpaolo Bertuzzi. Non si esclude al momento neanche l’ipotesi del malore.

A rendere ancora più triste la faccenda ci sarebbe la chiamata di sabato pomeriggio nel quale la presunta vittima avrebbe chiamato i familiari per annunciare il suo ritorno. L’incidente mortale è infatti avvenuto a pochi chilometri da Settima, paese di residenza di Bertuzzi in provincia di Piacenza.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here