Stress sismico in Italia – Oggi diverse scosse si sono registrate dati Ingv

0
304

Giornata sismica movimentata oggi in Italia, circa 11 scosse di terremoto sono state registrate su suolo italiano, coinvolgendo le regioni da Nord a Sud. La maggior concentrazione è avvenuta in Veneto e soprattutto sulle Prealpi Venete dove Ingv ha localizzato 4 scosse di magnitudo 2.4, 2.4, 2.8 e 2.1 tra le 11 e le 13, gli eventi sono stati avvertiti anche dalla popolazione che lo ha segnalato all’ente preposto. Nonostante il Veneto abbia registrato il maggior numero di eventi, i più forti di magnitudo 3 e 3.2 sono avvenuti rispettivamente, in Lombardia sulle Alpi Retiche e in Irpinia, tra Salerno e Potenza, a cavallo tra le regioni Campania e Basilicata.

20140708-003827-2307379.jpg
Eventi sismici oggi in Italia, mappa Centro Meteo Italiano
Altri terremoti si possono notare al sud Italia nel Tirreno Centrale di M 2.2, costa calabra occidentale M 2.1 e Ascoli Piceno nel centro Italia, dove la terra ha tremato lievemente con una scossa di M 2.1. Era da tempo che il nostro Paese non faceva registrare tutti questi eventi superiori alla magnitudo due in un solo giorno ma rimaniamo comunque nella normalità, la sismicità italiana è considerata la terza al Mondo e non c’è assolutamente da stupirsi per qualche evento ripetuto durante il giorno. E’ assolutamente impossibile sapere quello che accadrà, come abbiamo imparato i terremoti non avvisano e arrivano ovunque in qualsiasi momento.

Fonte : Servizio Geo-Vulcanologia offerto dal Centro Meteo Italiano.it

Commenti