5 serie spagnole da vedere dopo La Casa di Carta

0
1262
5 serie spagnole da vedere dopo La Casa di Carta

Hai finito la terza stagione de La Casa di Carta e non sai cosa guardare? Ecco per te 5 serie tv di produzione spagnola che potrebbero piacerti.

Dal 19 luglio è disponibile su Netflix la terza stagione de La Casa di Carta. Si tratta della produzione spagnola che ha ottenuto più successo a livello internazionale. Se dopo le avventure del Professore e della sua banda volete vedere un’altra serie spagnola, queste cinque sono imperdibili.

Elite

I fan de La casa di carta ritroveranno due degli attori più amati, ovvero Miguel Herràn e Jaime Lorente, interpreti rispettivamente di Rio e Denver. In Elite sono due studenti di una scuola di prestigio. Tutto inizia quando tre studenti di umili origini possono accedere all’istituto grazie a una generosa borsa di studio. In più, ci sarà anche il mistero della morte di uno degli studenti e la messa in scena dello stile di vita di un gruppo di adolescenti. La seconda stagione sarà disponibile a settembre 2019.

Benvenuti in famiglia

La storia si incentra attorno a Àngela, una donna di quarant’anni che è stata abbandonata dal marito e deve mantenere da sola i tre figli. La protagonista sarà costretta a chiedere aiuto al padre, ma troverà una nuova matrigna e la figlia di lei. Inoltre, il padre di Àngela muore misteriosamente in piscina e i suoi familiari inventano degli espedienti per risolvere i problemi. La prima stagione di questa produzione catalana è disponibile su Netflix.

La zona

Su Amazon Prime Video troviamo La zona. Segue le conseguenze di un incidente nucleare che ha portato alla creazione di una zona protetta per evitare la diffusione delle radiazioni. Tre anni dopo il fatto l’ispettore Héctor Uría è chiamato a indagare su strani fenomeni che avvengono nella stessa zona di esclusione. Anche qui c’è un omicidio da risolvere. Per la location sono sono state scelte 160 località in Asturia, mentre l’atmosfera richiama quella di Chernobyl.

La cattedrale del mare

Tratta dall’omonimo romanzo, è una serie in costume ambientata nella Barcellona del XIV secolo. Nel quartiere della Ribera si sta costruendo la chiesa di Santa María del Mar. La serie segue la storia e l’ascesa del protagonista,che diventa un importante cambiavalute. La sua ascesa sociale lo farà finire nelle mani dell’Inquisizione. Gli otto episodi sono disponibili su Netflix.

La casa de las flores

La Casa de las Flores è in lingua spagnola, ma è prodotta in Messico. Tutto è incentrato sulla famiglia De la Mora, che possiede una grande fioreria. Durante una festa viene ritrovato un cadavere e le relazioni familiari si complicano. Emergeranno nuove bugie, intrighi e scandali. La matriarca Virginia cercherà di riportare il silenzio per proteggere l’idilliaca immagine pubblica. La serie è disponibile su Netflix.