4 anni fa il terremoto in Ecuador

0
891

Il 16 aprile del 2016 un terremoto di magnitudo 7.8 devasta l’Ecuador probocando la morte di almeno 233 persone. L’ epicentro del sisma é stato registrato nei pressi della regione costieta di Muisne, ma i danni furono riportati anche a 300 km di distanza e persino nella capitale Quito.

Apocalittico lo scenario che si presento’ ai soccorritori. Interi paesi e villaggi andarono distrutti, mentre grandi aree del paese rimasero senza rete elettrica e linea telefonica. In una città crollò anche la torre di controllo dell’aeroporto. Subito dopo la scossa é stato lanciato un allarme tsunami, fortunatamente rientrato poco dopo.

L’ Ecuador non è comunque nuovo a fenomeni del genere visto che si collaca nel cosidetto “Anello di fuoco”, un’area che si affaccia sull’Oceano Pacifico molto sensibile ad eventi sismici.